sabato, Maggio 18, 2024
HomeMaltaIan Borg avverte la Georgia: "Diritto alla manifestazione pacifica non negoziabile"

Ian Borg avverte la Georgia: “Diritto alla manifestazione pacifica non negoziabile”

Il presidente in carica dell’OSCE Ian Borg (R) e il ministro degli Esteri della Georgia Ilia Darchiashvili (L). Foto: Ministero degli Affari Esteri
Ian Borg ha dichiarato a una conferenza in Georgia che il diritto a riunirsi e manifestare pacificamente non è negoziabile, poche ore dopo che la polizia antisommossa del Paese si è scagliata contro i manifestanti che hanno tentato di prendere d’assalto il Parlamento.

I manifestanti protestavano contro una legge divisiva che i legislatori hanno votato martedì 84 a 30 a favore.

La legge definisce le ONG finanziate dall’estero come gruppi sotto “influenza straniera” – una misura che, secondo Bruxelles, minerebbe le aspirazioni europee di Tbilisi.

Mercoledì Borg, presidente del più grande organismo di sicurezza del mondo – l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa – si è rivolto ai funzionari della Georgia nell’ambito delle visite dell’OSCE nel Caucaso meridionale.

Il viaggio di Borg in Georgia segue visite simili in Armenia e Azerbaigian.

“I diritti umani e le libertà fondamentali – compreso il diritto di riunione e manifestazione pacifica – non sono negoziabili. Questi diritti inalienabili non solo sono al centro dell’OSCE, ma sono anche essenziali per qualsiasi società democratica.

“Questi sono valori che abbiamo sottoscritto collettivamente e che ci obbligano a condannare fermamente qualsiasi uso della forza contro le assemblee pacifiche”, ha dichiarato all’incontro di Tbilisi, che ha visto la presenza del Ministro degli Esteri della Georgia, Ilia Darchiashvili.

“Sottolineiamo l’importanza di prevenire la violenza contro i manifestanti e di ritenere i responsabili responsabili”.

“L’aggressività e l’intimidazione non possono trovare spazio nei confronti dei manifestanti che esercitano i loro diritti fondamentali”, ha aggiunto Borg.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE