venerdì, Dicembre 1, 2023
HomeSportI Cavaliers tengono a bada i Warriors con l'espulsione di Green, i...

I Cavaliers tengono a bada i Warriors con l’espulsione di Green, i Celtics si scatenano

I Cleveland Cavaliers hanno sconfitto Golden State 118-110 sabato in un infuocato scontro NBA che ha visto l’attaccante dei Warriors Draymond Green espulso nel terzo quarto dopo una scaramuccia con Donovan Mitchell.

Sei giocatori dei Cavs hanno segnato in doppia cifra, mentre Cleveland ha battuto i Warriors per la seconda volta in una settimana.

Avevano preso il controllo con un secondo quarto da 38 punti, ed erano in vantaggio di 10 dopo il layup di Caris LeVert su Klay Thompson a metà del terzo.

Green ha steso Mitchell fuori dal campo su quell’azione e subito dopo Mitchell ha corso dritto verso Green, inducendo Green a lasciare la palla e a fare un passo verso di lui.

I due sono stati allontanati l’uno dall’altro, ma a Green è stato comminato il secondo fallo tecnico della partita dopo che il video ha mostrato che aveva dato una gomitata a Mitchell “un paio di giochi prima”, ha detto l’allenatore dei Warriors Steve Kerr.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE