sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportIl principe Harry e Meghan visitano la Nigeria per l'iniziativa Invictus

Il principe Harry e Meghan visitano la Nigeria per l’iniziativa Invictus

Harry e Meghan ad Abuja, in Nigeria. Foto: AFP

Il principe Harry e sua moglie Meghan Markle hanno visitato la Nigeria venerdì nell’ambito della promozione degli Invictus Games, l’evento sportivo da lui fondato per i veterani militari feriti.

La coppia è arrivata venerdì nella capitale nigeriana Abuja dove ha visitato una scuola per inaugurare un evento sulla salute mentale per gli studenti in un viaggio che vedrà anche il principe incontrare i soldati nigeriani feriti.

Accolti da un gruppo di tamburi e danze dell’etnia Igbo, il principe Harry e Meghan hanno visitato la Lightway Academy dove sono stati accolti dagli studenti.

“Se volete trarre qualcosa da questa giornata, sappiate che la salute mentale riguarda ogni singola persona”, ha detto agli studenti, indossando una collana di perline tradizionali nigeriane al collo.

“Più se ne parla, più si riesce a scacciare lo stigma”

Meghan ha raggiunto il Duca di Sussex sul palco prima di partire per un incontro con i comandanti militari nigeriani nell’ambito del programma Invictus.

“Mi vedo in tutti voi”, ha detto ai bambini tra gli applausi.

Gli alunni emozionati hanno salutato la coppia fuori dall’accademia.

“È stato davvero bello. Volevo solo toccarlo”, ha detto la studentessa Nnena Edeh, 13 anni, mentre il principe lasciava la scuola. “È stato davvero stimolante”

Il principe Harry si trovava a Londra mercoledì per celebrare il 10° anniversario dei Giochi. Come tutti i suoi viaggi nel Regno Unito da quando si è trasferito negli Stati Uniti nel 2020, la sua visita ha suscitato nuove speculazioni su una riconciliazione con la sua famiglia.

Harry, ex capitano dell’esercito che ha prestato servizio come pilota di elicotteri in Afghanistan, ha fondato Invictus nel 2014. Da allora i giochi si sono ampliati, promuovendo la riabilitazione attraverso lo sport.

È stato invitato in visita dal comando militare della Nigeria.

L’anno scorso, l’ex soldato nigeriano Peacemaker Azuegbulam, che ha perso una gamba in combattimento, è diventato il primo africano a vincere un oro ai giochi in Germania.

Giovedì l’esercito nigeriano ha dichiarato che Harry avrebbe partecipato a un evento sportivo nella capitale e si sarebbe recato a Kaduna, nel nord-ovest della Nigeria, per visitare un ospedale militare e parlare con le truppe ferite in combattimento.

In seguito si sarebbe recato nella capitale economica del Paese, Lagos.

Le forze militari nigeriane stanno combattendo contro i gruppi armati su diversi fronti.

Un’insurrezione jihadista nel nord-est ha ucciso più di 40.000 persone e ne ha sfollate altre due milioni dal 2009.

Negli Stati nord-occidentali e centrali, bande criminali pesantemente armate, note localmente come banditi, compiono rapimenti di massa a scopo di riscatto e fanno irruzione nei villaggi da accampamenti nascosti nelle profondità di foreste remote.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE