Connect with us

Featured

Quali beni possiedono i parlamentari?

Published

on

Ogni anno i parlamentari sono tenuti a divulgare le loro attività finanziarie, dalle proprietà ai prestiti bancari.

Le dichiarazioni relative al periodo marzo 2022-23 mostrano un’ampia gamma di attività finanziarie, dai parlamentari senza proprietà a quelli con portafogli significativi.

Per diversi anni di fila, l’ex leader dell’opposizione Adrian Delia ha dichiarato di non avere depositi bancari, elencando invece solo prestiti bancari per un totale di 273.000 euro.

Dalle dichiarazioni sono emersi anche altri dati interessanti. Il deputato nazionalista Ivan J. Bartolo, ad esempio, ha dichiarato di aver venduto un’auto per oltre 177.000 euro, mentre l’ex sindaco di Qormi e recente deputata indipendente Rosianne Cutajar ha spiegato come ha acquistato le sue quattro proprietà (vuote).

Nella sua dichiarazione relativa al 2021, Cutajar ha affermato che queste sono state “costruite a partire dalla casa che avevo a Qormi”, mentre nella sua presentazione per l’anno scorso ha detto che sono state ottenute per “acquisto (e in parte per donazione)”.

Ad aprile, Times of Malta ha pubblicato i dettagli delle dichiarazioni finanziarie dei ministri del governo per il primo anno del nuovo gabinetto Abela. Ecco l’elenco completo delle dichiarazioni dei parlamentari che non includono i ministri e i segretari parlamentari, che erano già stati trattati in precedenza.

Advertisement

Partito Laburista

Carmelo Abela

Il deputato e COO di AquaBioTech ha dichiarato risparmi HSBC per quasi 124.000 euro, un mutuo in essere di poco più di 81.000 euro e due proprietà.

Ray Abela

Il deputato e amministratore delegato di The Computer Training Course Ltd ha dichiarato depositi bancari per quasi 317.000 euro presso BOV e HSBC, quasi 5.000 euro in un conto trading Revolut, quasi 12.000 euro in un fondo di titoli di Stato di Vilhena e quasi 24.000 euro in un fondo di opportunità con la stessa società e sei proprietà.

Chris Agius

Il deputato di lungo corso Chris Agius ha dichiarato 161.759 euro di risparmi in BOV l’anno scorso, compreso un nuovo conto di risparmio del valore di 25.393 euro. Agius non ha elencato alcun mutuo o investimento, ma ha dichiarato di essere entrato a far parte del consiglio di amministrazione dell’American University in qualità di membro non retribuito.

Advertisement

Malcolm Paul Agius Galea

Il deputato del governo ha dichiarato quattro proprietà con ipoteche per un totale di 540.429 euro. Ha dichiarato 8.959 euro di risparmi presso HSBC.

Glenn Bedingfield

L’ex capogruppo di governo Glenn Bedingfield ha dichiarato una proprietà a Cospicua e risparmi BOV per 29.461 euro.

Naomi Cachia

La deputata laburista Naomi Cachia ha dichiarato 51.710 euro di depositi presso BOV, un conto Revolut di 121 euro e ha dichiarato di non possedere alcuna proprietà.

Ha dichiarato di essere responsabile legale della Fondazione per i servizi di medicina, un ente pubblico del Ministero della Salute.

Advertisement

Abigail Camilleri

La deputata gozitana Abigail Camilleri ha dichiarato di possedere quote di tre proprietà, di cui due ereditate e una acquisita tramite donazione. Due delle proprietà sono state indicate come non abitate.

Ha dichiarato 2.477 euro di risparmi BOV su due conti.

Randolph De Battista

Il deputato laburista ha dichiarato 127.230 euro di risparmi l’anno scorso e tre proprietà.

Katya De Giovanni

La deputata e docente senior presso l’Università di Malta ha dichiarato 2.409 euro di risparmi e tre proprietà, tra cui due residenze e un garage.

Advertisement

Ha dichiarato di essere tutor presso l’Istituto di Studi sul Turismo (ITS) e “membro del consiglio multidisciplinare” presso il Ministero delle Politiche Sociali, oltre alla sua attività di consulente psicologo.

Deo Debattista

L’ex segretario parlamentare per la tutela dei consumatori Deo Debattista ha dichiarato tre proprietà residenziali, un garage e 61.177 euro di risparmi tra lui e la sua compagna.

Debattista ha guadagnato 12.936 euro da gennaio a marzo come segretario parlamentare e ha beneficiato di un “terminal benefit” di 28.171 euro al momento di lasciare il ruolo. Da aprile alla fine dell’anno ha guadagnato altri 21.484 euro come deputato.

Michael Farrugia

L’ex ministro ha dichiarato di possedere due proprietà per intero e una mezza quota di un’altra, oltre a una tomba. I suoi impressionanti risparmi ammontano a 680.775 euro in conti detenuti presso BOV e HSBC.

Farrugia non ha dichiarato di aver contratto mutui o altri prestiti.

Advertisement

Omar Farrugia

Il neoeletto deputato Omar Farrugia ha dichiarato di non possedere alcuna proprietà e di avere 26.001 euro di risparmi. Ha inoltre dichiarato di lavorare come responsabile dei rischi presso la BOV.

Cressida Galea

La deputata laburista Cressida Galea ha dichiarato di avere 32.943 euro di risparmi presso BOV e MeDirect e di possedere un appartamento.

Ha depositato altri 3.993 euro in fondi comuni di investimento e ha dichiarato di possedere un numero imprecisato di azioni di una società estera senza nome.

Alex Muscat

L’ex segretario parlamentare ha dichiarato risparmi per 169.018 euro in conti presso BOV e HSBC e un mutuo per la casa di 36.281 euro. Ha dichiarato quattro proprietà e l’anno scorso è stato presidente onorario di quattro società.

Advertisement

Davina Sammut Hili

La deputata del governo Davina Sammut Hili ha dichiarato 3.994 euro di risparmi presso la BOV e un mutuo per la casa di 138.084 euro. Possedeva un appartamento e un garage ed era direttore di Malta Government Investments e membro del consiglio di amministrazione di MCAST.

Amanda Spiteri Grech

La deputata laburista ha dichiarato 59.037 euro di depositi bancari, un mutuo per la casa di 130.000 euro e tre proprietà residenziali con garage.

Edward Zammit Lewis

L’ex ministro della Giustizia Edward Zammit Lewis ha dichiarato di avere 95.000 euro di depositi presso HSBC e Lombard bank e un prestito di 235.000 euro.

Ha dichiarato di possedere due proprietà – una per uso ufficiale e una residenziale – e ha detto di possedere 110.000 euro in obbligazioni, titoli e azioni, senza specificare con quali società.

Advertisement

Romilda Zarb

La deputata laburista Romilda Zarb ha dichiarato depositi per 20.536 euro su conti personali, familiari e comuni.

Ha dichiarato di non possedere alcuna proprietà e di aver stipulato una polizza di dotazione del valore di 21.211 euro e polizze del valore di circa 4.000 euro ciascuna per il figlio e la figlia.

Zarb deteneva 6.000 azioni della società alimentare Emy’s Enterprise Limited e 1.291 euro di azioni della HSBC. Oltre al suo ruolo di deputato, ha dichiarato di essere farmacista senior presso l’Autorità per i medicinali.

Partito Nazionalista

David Agius

Il vicepresidente della Camera David Agius ha dichiarato 30.051 euro di depositi bancari e due case, tra cui una residenza estiva, per la quale ha indicato un prestito bancario di 297.035 euro.

Advertisement

Ha dichiarato un portafoglio di fondi con BOV del valore di 11.860 euro, depositi bancari per 30.051 euro e un’obbligazione ad alto rendimento con UBS Lussemburgo con fondi quotati al “valore di mercato”.

Karol Aquilina

Il deputato dell’opposizione ha dichiarato depositi bancari per 204.655 euro e prestiti per 234.370 euro. Ha detenuto 3.449 euro in un fondo BOV e 7.405 euro in un piano MSV Life Flexi.

Aquilina ha dichiarato di essere comproprietario di tre proprietà di Siġġiewi e di una tomba nella stessa zona. Due delle residenze sono state ereditate. Ha inoltre dichiarato di possedere 612 azioni della MAPFRE.

Graziella Attard Previ

L’assistente sociale ed ex sindaco ha dichiarato 47.831 euro in sei conti presso BOV e HSBC e un appartamento a Sliema.

Carlo Azzopardi

Advertisement

L’insegnante e deputato ha dichiarato una casa a Rabat che ha detto di aver acquistato tramite donazione, 2.770 euro di risparmi presso BOV e un prestito per l’auto di 12.000 euro.

Ivan Bartolo

Il dipendente di JobsPlus ha dichiarato di possedere un attico a Mosta e ha dichiarato risparmi per 5.907 euro, un piano pensionistico personale con utili per 11.190 euro e un piano flexi completo per 10.978 euro.

Ivan J. Bartolo

Il deputato e consulente informatico Ivan J. Bartolo ha dichiarato 200.000 euro in depositi bancari, 800.000 euro in azioni con MeDirect, 10.000 euro in un fondo pensione con APS e 50.000 euro in un piano HSBC a premio unico.

Ha dichiarato sette proprietà, tra cui una residenza a Noto, in Sicilia. La sua proprietà a San Ġwann è stata indicata come residenza principale, mentre le altre cinque sono state dichiarate come investimenti.

Ha dichiarato di possedere il 100 percento delle azioni della sua società BITS Ltd e ha detto di avere un debito di 177.500 euro “dalla vendita di un’auto”.

Advertisement

Graham Bencini

L’amministratore delegato di Bencini Demajo Corporation Services Ltd e CEO di Medusa Group Holdings Ltd ha dichiarato 367.378 euro su quattro conti presso BOV e APS.

Ha dichiarato tre proprietà a Swieqi e una a Żebbuġ. Deteneva 37.950 euro in azioni con Accord Insurance Brokers, 850 azioni con GO plc, altre 850 con Malta Properties Company plc e 725.346 in un fondo di accumulo di opportunità Vilhena.

Bencini ha dichiarato un mutuo per la casa di 426.116 euro ed è stato anche direttore di Accord Insurance Brokers plc. Ha dichiarato di aver ricoperto “vari altri incarichi di amministratore e di segretario di società forniti a clienti di Bencini Demajo”, anche se ha sottolineato di non avere “alcun interesse economico” in tali soggetti, fornendo invece tali servizi nel suo ruolo di amministratore delegato.

Toni Bezzina

L’architetto e ingegnere civile senior ha dichiarato 217.006 euro di risparmi e un mutuo per la casa di 207.873 euro.

Ha dichiarato di possedere una casa in costruzione a Żurrieq e una tomba a Mqabba. Bezzina ha inoltre dichiarato di possedere il 100% delle azioni della Med Developers Designers and Consultants Ltd.

Advertisement

Bernice Bonello

La neoeletta deputata Bernice Bonello ha dichiarato 1.734 euro di risparmi e nessuna proprietà.

Alex Borg

Il deputato dell’opposizione Alex Borg ha dichiarato 5.831 euro di depositi bancari e nessuna proprietà.

Rebekah Borg

L’ingegnere ed ex giornalista ha dichiarato depositi per 49.101 euro su conti presso BOV e BNF e un prestito di 49.381 euro. Possedeva una proprietà ad Attard ed era membro del consiglio di amministrazione della Lands Authority.

Eve Borg Bonello

Advertisement

La neo-deputata Eve Borg Bonello ha dichiarato 1.636 euro di risparmi e ha affermato di non possedere alcuna proprietà.

Albert Buttigieg

Il deputato dell’opposizione ha dichiarato 43.848 euro di risparmi presso APS e BOV e due prestiti APS per un totale di 77.603 euro. Detiene 47.990 euro in azioni statali e ha dichiarato di essere comproprietario di due immobili con la moglie. Ha dichiarato di essere proprietario di una casa a schiera e di una tomba a Balzan, di un terreno agricolo, di un negozio a Gzira e di altre nove proprietà ottenute per eredità.

Ha inoltre dichiarato di essere direttore della Fondazione per gli studi educativi.

Claudette Buttigieg

L’ex vicepresidente della Camera Claudette Buttigieg ha dichiarato 96.054 euro di depositi bancari personali e comuni e un’ipoteca di 66.287 euro. Ha elencato due proprietà e detiene 2.000 euro di dividendi con Kewta and Co. È stata dirigente presso il Research, Innovation and Development Trust dell’Università di Malta e docente part-time presso la stessa istituzione.

Ryan Callus

Advertisement

Il deputato nazionalista di lungo corso ha dichiarato 7.892 euro di risparmi e prestiti condivisi per 177.754 euro. Ha dichiarato di essere proprietario di due proprietà residenziali a Siġġiewi e di un ufficio a Qormi, quest’ultimo affittato da terzi. Aveva 7.909 euro in un piano di assicurazione sulla vita con MSV.

Darren Carabott

Il deputato dell’opposizione Darren Carabott ha dichiarato 24.118 euro di risparmi e un prestito di 11.308 euro. Ha detto di non possedere alcuna proprietà.

Jerome Caruana Cilia

Il deputato nazionalista ha dichiarato 182.907 euro in conti presso BOV e HSBC e 54,43 quote di un titolo di Stato di Vilhena. Ha dichiarato di non possedere alcuna proprietà e di essere un docente part-time in un “istituto privato”.

Ivan Castillo

Il deputato dell’opposizione Ivan Castillo ha dichiarato 14.660 euro in depositi bancari, 35.432 euro in un piano di risparmio HSBC e un reddito da locazione di 15.000 euro. Ha dichiarato di possedere quattro proprietà e di averne altre due in comproprietà con il coniuge e ha dichiarato un’ipoteca di 152.202 euro.

Advertisement

Janice Chetcuti

La portavoce del PN per l’ambiente ha dichiarato 8.337 euro di risparmi e prestiti per un totale di 347.854 euro per le sue due proprietà, una bifamiliare e una casa di carattere.

Robert Cutajar

Il capogruppo dell’opposizione Robert Cutajar ha dichiarato 73.899 euro di risparmi presso HSBC e una mezza quota di una proprietà. Ha dichiarato di avere 55.229 euro di prestiti immobiliari e ha dichiarato un reddito da locazione di 6.720 euro.

Mario de Marco

Il deputato veterano Mario de Marco ha dichiarato depositi bancari per 204.054 euro e un mutuo per la casa di 39.837 euro. Ha dichiarato di possedere quattro proprietà – tre a St Julian’s e un terzo di un’altra a Ħamrun – e di essere comproprietario di altre quattro con il coniuge, tra cui una a La Valletta.

Ha dichiarato lo scioglimento delle sue 1.500 azioni della ICS Company Ltd e ha messo in lista il suo posto nel consiglio della Strickland Foundation, l’organizzazione che possiede la Allied Newspapers Ltd, editrice del Times of Malta.

Advertisement

Adrian Delia

L’ex leader dell’opposizione Adrian Delia ha detto di non avere depositi bancari e ha dichiarato 273.000 euro di prestiti con BNF e HSBC. Ha inoltre dichiarato la proprietà congiunta di due proprietà a Siġġiewi con la moglie separata.

Delia ha elencato 45 azioni della MGADR Developers Ltd, 9.091 azioni della Carnaby Ltd e una azione della Patience Developers Ltd.

Ha dichiarato 18.000 euro in un fondo di crescita Lifelink con profitti.

Beppe Fenech Adami

Il figlio dell’ex primo ministro e presidente Eddie Fenech Adami ha dichiarato depositi bancari per 215.694 euro e un mutuo per la casa di 148.661 euro. Ha dichiarato di possedere tre immobili e di essere comproprietario di altri quattro con il coniuge.

Deteneva 2.351 azioni della BOV, 100 della Loqus Holdings plc, 8.400 dell’Aeroporto di Malta e 229.100 euro in titoli di Stato, ed era segretario del consiglio di amministrazione di Peninsula Investments, Peninsula Holdings Ltd, Award Ltd e Dragonara Resort Ltd.

Advertisement

Graziella Galea

La deputata dell’opposizione Graziella Galea ha dichiarato 72.733 euro di depositi bancari tra lei e il coniuge e altri 77.339 euro di investimenti e azioni nei fondi BOV e Vilhena. Ha dichiarato di possedere due proprietà.

Joe Giglio

Il deputato e avvocato ha dichiarato 242.959 euro di depositi bancari presso HSBC e BN bank, 18.292 euro presso MSV Life e altri due conti HSBC in valuta estera di 5.818 e 6.315 dollari. Ha dichiarato cinque proprietà tra Għargħur, Valletta, Sliema e Lija.

Bernard Grech

Il leader dell’opposizione ha dichiarato 8.800 euro di depositi bancari presso la BOV, 1.236 azioni della HSBC e 2.000 dell’Aeroporto Internazionale di Malta. Possedeva un terreno a Birżebbuġa e una mezza quota della sua casa a Mosta.

Grech ha dichiarato di aver ereditato un sedicesimo di una tomba e tre proprietà l’anno scorso, tra cui un appartamento a Qormi, una casa a Żejtun e una quota di un quarto di una casa a Birżebbuġa.

Advertisement

Carmelo Mifsud Bonnici

Il deputato veterano ha dichiarato 67.000 euro di depositi bancari e nessun prestito. Ha dichiarato di possedere due proprietà e quote di altre cinque con il coniuge. Ha dichiarato 1.308 azioni di una società il cui nome non è chiaro.

Paula Mifsud Bonnici

La vice capogruppo e portavoce per l’invecchiamento attivo Paula Mifsud Bonnici ha dichiarato 14 conti bancari presso HSBC con un importo totale accreditato di 93.675 euro e un importo addebitato di 235.931 euro. Ha dichiarato quattro proprietà, con l’unica di piena proprietà della Mifsud Bonnici indicata come non in uso.

Chris Said

Il deputato dell’opposizione Chris Said ha dichiarato 139.127 euro di depositi bancari e un prestito Lombard di 28.330 euro. Ha depositato altri 8.175 euro in un fondo gestito da Vilhena, 7.767 euro presso MSV Life e, come sua moglie, 8.500 euro in un piano pensionistico personale Mapfre.

Mark Anthony Sammut

Advertisement

Il deputato nazionalista ha dichiarato 32.004 euro di risparmi e bonus esecutivi e un mutuo per la casa di 365.462 euro. Possedeva una proprietà e 80 azioni di Bally’s Corporation ed era impiegato come “systems tech lead” presso Bally’s Interactive.

Justin Schembri

Il deputato dell’opposizione Justin Schembri ha dichiarato depositi bancari per 53.600 euro, un prestito di 280.000 euro e una proprietà.

Stephen Spiteri

Il deputato PN di lunga data Stephen Spiteri ha dichiarato risparmi BOV per 72.000 euro e 50.000 euro in obbligazioni con la stessa società. Ha dichiarato di possedere una proprietà a Malta e un’altra a Gozo con il coniuge. Ha dichiarato risparmi in valuta estera per 75.000 dollari e 1.200 sterline.

Ian Vassallo

Il deputato e podologo ha dichiarato 107.783 euro di depositi bancari e due prestiti per un totale di 222.471 euro. Ha dichiarato di possedere tre proprietà, di cui due in costruzione, e di possedere 12.509 euro in una polizza vita GlobalCapital.

Advertisement

Julie Zahra

La deputata dell’opposizione ed ex cantante dell’Eurovision ha dichiarato risparmi personali e familiari per 9.859 euro, un mutuo di 85.088 euro e una proprietà.

Stanley Zammit

Il parlamentare nazionalista e dirigente di fabbrica ha dichiarato depositi bancari per 118.717 euro e 12 proprietà.

Ha dettagliato oltre 80.000 euro di investimenti e azioni in 22 fondi diversi, tra cui un totale di 46.700 euro in azioni governative.

Indipendente

Rosianne Cutajar

Advertisement

La deputata laburista diventata indipendente ha dichiarato 2.502 euro di depositi bancari, tre appartamenti, un attico e un garage.