Scomparso il sottomarino che trasporta i turisti a vedere il relitto del Titanic

Secondo i media internazionali, un sottomarino che porta le persone a vedere il relitto del Titanic nell’Oceano Atlantico settentrionale è scomparso.

La BBC ha riferito che la Guardia Costiera statunitense ha avviato una missione di ricerca e salvataggio, ma non è chiaro quante persone fossero a bordo al momento della scomparsa.

Piccoli sommergibili portano occasionalmente turisti paganti ed esperti a vedere il relitto, con viaggi di più giorni che costano decine di migliaia di dollari.

Secondo quanto riferito, un’immersione nel relitto dura circa otto ore.

Il Titanic, la più grande nave passeggeri dell’epoca, colpì un iceberg durante il suo viaggio inaugurale da Southampton a New York nel 1912.

Dei 2.200 passeggeri e dell’equipaggio a bordo, più di 1.500 morirono.

Seguiranno altre notizie.