domenica, Aprile 14, 2024
HomeMaltaL'attrice maltese protagonista di Black Mirror di Netflix

L’attrice maltese protagonista di Black Mirror di Netflix

L’attore maltese protagonista della prossima stagione del prestigioso Black Mirror di Netflix ha dichiarato che il mondo di oggi l’ha preparata per il suo ruolo nell’ambientazione fantascientifica distopica.

Questo è parte del successo della serie, ha dichiarato Marama Corlett a Times of Malta in vista dell’attesa uscita della stagione, a quattro anni dall’ultimo episodio della serie.

Antologia con stretti legami con Ai confini della realtà, gli episodi di Black Mirror tendono a essere ambientati in un futuro prossimo che fa leva sulle paure moderne della tecnologia e del suo progresso esponenziale.

Nell’episodio della prima stagione, The Entire History of You, viene evidenziato il bisogno della società di catturare tutto, mentre un futuro fittizio crea un mondo in cui i personaggi installano chip che registrano tutto ciò che vedono, trasformando i ricordi in videoteche.

“È molto in cui affondare i denti, sia come creatore che come spettatore”, ha detto Corlett, “ed è certamente un onore avere una parte in tutto questo!”.

Descrivendo la serie come una delle più interessanti emerse in un panorama televisivo già ricco, Corlett ha spiegato che lo stato attuale del pianeta ha reso più facile per lei scivolare nel mondo distopico dello show.

“Vorrei poter dire che i temi distopici della serie mi erano così estranei da richiedere un enorme adattamento mentale. Ma ahimè, visto lo stato in cui si trova il mondo oggi, credo che sarebbe stato un bel problema da affrontare”, ha detto.

Sebbene Corlett riconosca nelle “trame ingegnose e nelle idee stravaganti” della serie una ragione precisa del suo successo, l’esagerazione delle preoccupazioni attuali delle persone è ciò che rende lo show così facile da collegare.

“Dato che il ruolo di un attore è sempre quello di trovare la verità in ogni situazione, per quanto strana, questo aspetto dello show è una parte fondamentale del suo successo”.

Corlett è il protagonista del terzo episodio della sesta stagione, Beyond the Sea, che include altri nomi noti come Aaron Paul (Breaking Bad), Kata Mara (House of Cards, Fantastic Four) e Josh Hartnett (Black Hawk Down).

Interrogata sul suo ruolo e sul suo episodio, Corlett è rimasta riservata su ciò che gli spettatori possono aspettarsi, sottolineando che la nuova stagione sarà rilasciata giovedì 15 giugno, quindi non ci sarà da aspettare molto prima che tutti lo scoprano da soli.

“Posso dirvi che la pazienza è una virtù!”.

Al di fuori della recitazione, Corlett ha avuto anche una carriera come ballerina, ma ha confermato che, nel bene e nel male, non ci saranno “routine di danza distopica” nel suo episodio.

Girando le sue scene a Valencia e a Londra, Corlett ha descritto l’atmosfera sul set come efficiente e professionale: “Non si può godere di una stagione dopo l’altra in cui il proprio show viene rinnovato se non si gestisce una nave senza intoppi, e la nave di Black Mirror è certamente così”, ha detto.

Quando Corlett è stata scritturata per il suo episodio, non aveva idea di dove sarebbe andato a finire il suo provino, perché “era tutto molto segreto”, cosa che molte grandi produzioni e proprietà hanno iniziato a fare per evitare fughe di notizie indesiderate.

Corlett non è nuova al lavoro sui set internazionali: la ballerina maltese ha lavorato in produzioni per schermi televisivi, proiettori cinematografici e palcoscenici teatrali.

Nel 2020, Corlett ha recitato in The Watch della BBC America, una versione futuristica del famigerato gruppo di guardie eclettiche della serie di libri fantasy di Terry Pratchett, Discworld.

Nello stesso anno, ha anche condiviso lo schermo con il comico e personaggio Karl Pilkington in Sick of It, una commedia-drama di due stagioni che ha visto Corlett aggiungere un peso romantico alla seconda stagione.

“Siate pronti a trattarlo come un lavoro”, ha detto Corlett quando si tratta di aspiranti attori, poiché, pur riconoscendo il privilegio di amare la sua carriera, si affida ancora a meccanismi professionali per gestire lo stress quotidiano.

“Impegnatevi, siate consapevoli del mondo che vi circonda e del ruolo del vostro settore all’interno di esso, e abbiate in mente una strategia”, ha consigliato, “Andrete alla grande. Io credo in voi!”.

La sesta stagione di Black Mirror sarà disponibile su Netflix giovedì 15 giugno, con tutti e cinque gli episodi in contemporanea.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE