Abela: il tempo dirà se il magistrato ha tenuto la polizia fuori dall’indagine su Vitals

Il Primo Ministro Robert Abela risponde alle domande dei giornalisti giovedì. Foto: Matteo Mirabelli.

Il tempo dirà se è stato il magistrato inquirente a escludere la polizia dalle indagini sul caso degli ospedali Vitals, ha dichiarato giovedì il Primo Ministro Robert Abela.

Il Primo Ministro Robert Abela ha risposto alle domande postegli dopo che, durante le sedute del tribunale di martedì e mercoledì, era stato rivelato che non erano state svolte indagini di polizia. Mercoledì è stato anche rivelato che non è stato nemmeno presentato un rapporto di polizia.

Il magistrato Gabriella Vella ha concluso un’indagine di quattro anni e mezzo sullo scandalo all’inizio di questo mese e l’ex primo ministro Joseph Muscat è stato tra le figure di spicco citate in giudizio martedì per affrontare le accuse di riciclaggio di denaro, corruzione e associazione criminale.

Il governatore della Banca Centrale Edward Scicluna e l’ex ministro della Sanità Chris Fearne hanno fatto parte di un secondo gruppo portato in tribunale mercoledì per affrontare le accuse di appropriazione indebita e frode. La seconda udienza è stata dichiarata nulla in quanto

Rispondendo alle domande dei giornalisti giovedì, Abela ha difeso il curriculum di Scicluna, ex ministro delle Finanze, che, a suo dire, ha dato un contributo fondamentale alla rinascita economica di Malta.

Scicluna si è rifiutato di dimettersi nonostante le accuse penali, insistendo sul fatto che nessun governo, partito di opposizione o ONG può costringerlo a lasciare il suo ruolo, dal momento che la Banca Centrale è governata

<div id="video-YplwKWOv" class="jwplayer-custom-embed" data-vast-tag-url="https://securepubads.g.doubleclick.net/gampad/ads?correlator=[timestamp]VideoPreroll&description_url=[description_url]&env=vp&gdfp_req=1&iu=/65246246/VideoPreroll&output=vast&sz=620×348&unviewed_position_start=1&url=[url]” data-id=”YplwKWOv” data-keywords=”national”>

Robert Abela ha difeso Edward Scicluna giovedì. Video: Matteo Mirabelli.

Abela ha detto che Scicluna ha contribuito a rilanciare l’economia stagnante di Malta nel 2013 e a riportare le finanze pubbliche in carreggiata.

“I cittadini sanno come la loro vita sia migliorata dal 2013. Scicluna ne è stato uno dei principali artefici”, ha dichiarato Abela.

siamo al fianco di Chris Fearne”

Abela ha poi respinto le domande sul fatto che il vice leader laburista Chris Fearne riceva lo stesso sostegno da parte del Labour dell’ex primo ministro Joseph Muscat.

“Siamo certi che saremo al fianco di Chris Fearne”, ha detto Abela.

Martedì centinaia di sostenitori laburisti si sono presentati fuori dal tribunale per sostenere Muscat, mentre veniva chiamato in giudizio e accusato.

Ma la scena si è fatta più silenziosa mercoledì, quando solo una manciata di sostenitori si è presentata per appoggiare Fearne. Il raduno di martedì è stato organizzato da collaboratori di Joseph Muscat, ma il PL non si è dissociato da esso.

Abela ha rifiutato di entrare nello specifico dei casi giudiziari in corso, insistendo sul fatto che la decisione spetta ora ai tribunali.

Ha tuttavia respinto le domande sul fatto che il Ministro della Giustizia Jonathan Attard sia uscito dal seminato con i suoi commenti sul caso di Muscat.

<div id="video-WdGImnX6" class="jwplayer-custom-embed" data-vast-tag-url="https://securepubads.g.doubleclick.net/gampad/ads?correlator=[timestamp]VideoPreroll&description_url=[description_url]&env=vp&gdfp_req=1&iu=/65246246/VideoPreroll&output=vast&sz=620×348&unviewed_position_start=1&url=[url]” data-id=”WdGImnX6″ data-keywords=”national”>

Abela ha smentito i suggerimenti secondo cui Jonathan Attard avrebbe fatto un passo falso.

Attard ha detto mercoledì che la richiesta di un cosiddetto “ordine di imbavagliamento” da parte del Procuratore Generale è stata .

Il magistrato Rachel Montebello ha accolto la richiesta martedì e ha ordinato all’ex primo ministro e ai suoi co-accusati, tra cui l’ex capo dello staff Keith Schembri e l’ex ministro della Sanità Konrad Mizzi, di non fare alcun commento pubblico su testimonianze o prove nel procedimento.

Il primo ministro ha dichiarato giovedì che i commenti di Attard sono stati fatti in modo “prudente” e “educato”.

Questo, ha detto, contrasta con i continui attacchi al Procuratore Generale e al Commissario di Polizia da parte dei membri dell’opposizione e delle ONG.

Per quanto riguarda lo scandalo degli ospedali, Abela ha detto che il tempo dirà se è stato il magistrato inquirente a escludere la polizia dalle indagini.

Nessun tentativo di imbavagliare Rosianne Cutajar

Interrogato sull’apparizione dell’ex deputata laburista Rosianne Cutajar in campagna elettorale (per sostenere un candidato laburista), Abela ha detto che la sua richiesta di rientrare nel gruppo parlamentare laburista era ancora “in sospeso”.

Abela ha detto che non avrebbe cercato di “imbavagliare” Cutajar mettendo fine alle sue apparizioni in campagna elettorale.

A marzo, Abela ha preteso le scuse di Cutajar prima che venisse riammessa nel gruppo laburista.

Cutajar è stata costretta a lasciare il gruppo parlamentare del PL nell’aprile 2023 dopo la pubblicazione di alcune chat tra lei e Yorgen Fenech.