sabato, Maggio 18, 2024
HomeWorldPutin ordina esercitazioni nucleari alle truppe vicino all'Ucraina

Putin ordina esercitazioni nucleari alle truppe vicino all’Ucraina

Lanciatori missilistici russi S-300 guidati durante una prova per la parata militare del Giorno della Vittoria, nel centro di Mosca, il 5 maggio.

Il presidente Vladimir Putin ha ordinato alle forze armate russe di svolgere esercitazioni con armi nucleari che coinvolgano la marina e le truppe di base nei pressi dell’Ucraina, ha dichiarato lunedì il ministero della Difesa.

Putin ha aumentato la sua retorica nucleare dall’inizio del conflitto in Ucraina, avvertendo nel suo discorso alla nazione a febbraio che esistono rischi “reali” di una guerra nucleare.

“Durante l’esercitazione saranno adottate una serie di misure per esercitarsi nella preparazione e nell’uso di armi nucleari non strategiche”, ha dichiarato il ministero della Difesa.

Le armi nucleari non strategiche, note anche come armi nucleari tattiche, sono progettate per l’uso sul campo di battaglia e possono essere lanciate tramite missili.

Il ministero ha dichiarato che le esercitazioni si svolgeranno “nel prossimo futuro” e sono finalizzate a garantire l’integritĂ  territoriale della Russia di fronte alle “minacce di alcuni funzionari occidentali”.

Vi prenderanno parte aerei e forze navali, oltre alle truppe del Distretto militare meridionale, che confina con l’Ucraina e comprende i territori ucraini occupati.

I funzionari occidentali sono sempre piĂą allarmati dalla retorica nucleare del Cremlino durante l’offensiva in Ucraina, con Putin che spesso ha invocato la dottrina nucleare della Russia.

L’anno scorso la Russia ha rinunciato a ratificare il Trattato sulla messa al bando totale degli esperimenti nucleari e si è ritirata da un accordo chiave di riduzione degli armamenti con gli Stati Uniti.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE