giovedì, Aprile 18, 2024
HomeWorldLa polizia messicana arresta tre persone dopo che l'omicidio di una ragazza...

La polizia messicana arresta tre persone dopo che l’omicidio di una ragazza ha scatenato un linciaggio

Una folla indignata nella città turistica di Taxco (sopra) ha linciato una donna accusata di aver ucciso una bambina. Foto: Shutterstock

Le autorità messicane hanno arrestato tre sospetti per l’omicidio di una bambina di otto anni, dopo che una folla indignata nella città turistica di Taxco ha linciato una donna accusata del crimine.

Un uomo e un minorenne sono stati arrestati sabato “per il reato di femminicidio”, hanno dichiarato i procuratori dello Stato di Guerrero in un comunicato stampa, insieme a un altro uomo il giorno prima con accuse simili.

La famiglia della ragazza aveva ricevuto telefonate anonime che chiedevano un riscatto dopo la sua scomparsa mercoledì, hanno riferito i media messicani, citando un parente.

Giovedì i residenti hanno bloccato una delle strade principali di Taxco, flagellata dalla criminalità organizzata, dopo il ritrovamento del corpo della bambina su un’autostrada.

In precedenza erano circolati dei filmati di telecamere di sicurezza che mostravano dei sospetti che avrebbero messo una borsa nera nel bagagliaio di un’auto, facendo nascere il sospetto che contenesse il corpo della bambina.

Una folla si è radunata fuori da una casa dove si trovavano una donna e due uomini, chiedendo giustizia. Trascinarono fuori il trio, lo cosparsero di benzina e lo picchiarono con dei bastoni.

La donna è morta e i due uomini sono stati ricoverati in ospedale.

L’ufficio del procuratore non ha chiarito se gli uomini attaccati dalla folla inferocita fossero tra gli arrestati.

“La mia solidarietà è con la famiglia (della minorenne), il futuro non si capisce senza giustizia”, ha dichiarato venerdì su X, ex Twitter, il governatore di Guerrero, Evelyn Salgado.

L’aggravarsi della criminalità a Taxco ha portato gli Stati Uniti a gennaio a vietare ai propri dipendenti governativi di visitare la città, situata a circa 170 chilometri da Città del Messico.

Rapimenti e omicidi sono eventi quotidiani in Messico, anche se le vittime più comuni sono uomini adulti, il che rende la morte della ragazza particolarmente scioccante.

Si verificano regolarmente linciaggi di presunti criminali, che gli esperti collegano alla diffusa percezione di impunità nel Paese devastato dalla criminalità.

Un rapporto dei ricercatori dell’Università Autonoma del Messico ha rilevato che tra il 2016 e il 2022 sono stati registrati 1.423 linciaggi.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Motociclista gravemente ferito in un incidente a Saqqajja

Un motociclista è rimasto gravemente ferito mercoledì in un incidente a Saqqajja. La polizia ha dichiarato che l'incidente, avvenuto alle 15.15 di mercoledì al largo...