martedì, Aprile 23, 2024
HomeMaltaRefalo si unisce agli altri ministri dell'Agricoltura per sollecitare una maggiore flessibilità...

Refalo si unisce agli altri ministri dell’Agricoltura per sollecitare una maggiore flessibilità delle norme UE

La nuova legislazione dell’UE non deve sovraccaricare gli agricoltori e agli Stati membri deve essere concessa una maggiore flessibilità nell’assegnazione degli aiuti all’agricoltura, ha sostenuto il Ministro dell’Agricoltura Anton Refalo durante una riunione del Consiglio dell’UE tenutasi a Bruxelles questa settimana.

Refalo si è detto soddisfatto del lavoro della Commissione europea per riformare e semplificare la Politica Agricola Comune e renderla più efficace nell’aiutare le operazioni agricole su piccola scala.

Ma in commenti che rispecchiano molte delle proteste di quest’anno, il ministro ha anche sottolineato le preoccupazioni per il fatto che gli agricoltori sono costretti a rispettare regole più severe rispetto alle controparti extracomunitarie che hanno libero accesso ai mercati locali.

Ha inoltre chiesto di rivedere le regole per consentire ai governi di fornire aiuti di risposta rapida agli agricoltori durante le emergenze, come eventi meteorologici estremi o instabilità del mercato.

La riunione del Consiglio Agricoltura e Pesca dell’UE si è concentrata sulla risposta dell’UE alle proteste degli agricoltori in tutta Europa. Gli Stati membri hanno concordato di fornire alla Commissione orientamenti politici sul lavoro da svolgere per ridurre gli oneri amministrativi a carico degli agricoltori e sulle proposte per rafforzare la posizione degli agricoltori nella catena di approvvigionamento alimentare,

I ministri dell’Agricoltura hanno inoltre accolto con favore il lavoro di modifica di alcune parti della PAC per consentire una maggiore flessibilità nel rispetto di alcuni requisiti ambientali dell’UE.

La Commissione ha proposto di abolire una norma dell’UE che impone agli agricoltori di lasciare a maggese una parte dei loro terreni e di alleggerire la norma sulla rotazione delle colture, consentendo invece agli agricoltori di diversificare le loro colture. Propone inoltre di consentire agli Stati membri di introdurre deroghe temporanee alle norme UE in caso di eventi meteorologici avversi.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Taiwan colpita da numerose scosse di terremoto, la più forte di magnitudo 6,3

Questa immagine pubblicata dalla Central News Agency (CNA) di Taiwan il 22 aprile 2024 mostra rocce cadute sull'autostrada Suhua a Hualien. Foto: AFPLa capitale...