martedì, Aprile 23, 2024
HomeMaltaI problemi finanziari ci stressano, come dimostra una ricerca

I problemi finanziari ci stressano, come dimostra una ricerca

I problemi finanziari sono in cima alla lista delle esperienze traumatiche più stressanti, citati dal 17% degli intervistatiSecondo una nuova ricerca, i problemi finanziari e i gravi problemi di lavoro sono più stressanti per i maltesi della morte di una persona cara o del divorzio. Il rapporto, intitolato “Eventi di vita stressanti e ripercussioni percepite dalla popolazione maltese”, è stato realizzato dalla Facoltà di benessere sociale dell’Università di Malta.

Lo scopo dello studio era quello di portare alla ribalta le infinite situazioni di stress che impediscono a molti di andare avanti con la propria vita. Una questione che emerge dalla ricerca, ma che non sorprende il preside della facoltà Andrew Azzopardi, è che le persone sono sempre più preoccupate per le questioni finanziarie.”Più passa il tempo, più le persone diventano ossessionate dal denaro e più diventa difficile affrontare le sfide finanziarie”, ha detto Azzopardi.

Azzopardi ha affermato che il modello economico degli ultimi 10 anni ha promosso l’opulenza e le persone sembrano credere che la loro importanza dipenda dalla quantità di ricchezza generata. “Ci siamo trasformati in una nazione consumistica in cui il valore del denaro prevale su tutti gli altri fattori di benessere”, ha affermato.

Un totale di 434 persone di età superiore ai 18 anni sono state intervistate al telefono durante la ricerca, condotta a febbraio da Anna Grech e dalle responsabili del supporto alla ricerca Graziella Vella e Giulia Borg. Agli intervistati è stato chiesto se avessero mai vissuto una serie di 21 eventi di vita traumatici e poi è stato chiesto quanto avessero percepito l’evento come stressante e come avesse avuto un impatto sociale e psicologico. Gli eventi di vita traumatici comprendevano: bocciatura agli esami, bullismo, problemi di lavoro, separazioni, aborto spontaneo, morte di una persona cara, assistenza a un parente malato, maltrattamenti da parte di un genitore o di un partner, violenza sessuale e gravi problemi finanziari.

Le esperienze più stressanti

I problemi finanziari sono in cima alla lista delle esperienze traumatiche più stressanti, citati dal 17% degli intervistati. Il 68% di coloro che hanno affrontato questo tipo di problemi in qualche momento della loro vita ha descritto i livelli di stress come “molto elevati” e il 49% ha dichiarato che hanno causato problemi psicologici.

Segue l’esperienza di gravi problemi sul lavoro, che ha portato a denunce ufficiali o al licenziamento, vissuta dal 13% degli intervistati. Di questi, il 60% ha dichiarato che ciò ha portato a livelli di stress “molto elevati” e il 48% ha affermato di aver subito ripercussioni psicologiche.

I dati hanno anche mostrato che, del 12% che è stato maltrattato fisicamente o psicologicamente da un partner, il 59% ha classificato i livelli di stress come “molto alti” e il 67% ha subito ripercussioni psicosociali.

Livelli elevati di danno psicologico (58%) sono stati riportati dal 7% di coloro che sono stati separati da un genitore quando erano bambini e dal 4% di coloro che hanno subito abusi o violenze sessuali.

L’evento traumatico vissuto dalla maggior parte delle persone è stata la morte di una persona cara, con l’82% degli intervistati che l’ha subita. Di questi, il 40% ha dichiarato che si è trattato di un evento “molto stressante” e che ha sofferto molto dal punto di vista psicologico.

Il secondo evento traumatico più comune è stata la convivenza o l’assistenza a una persona gravemente malata, vissuta dal 33% degli intervistati. Di questi, il 45% l’ha trovato molto stressante.

Poco più del 16% ha riferito di aver subito un cambiamento nel proprio stile di vita quotidiano a causa di una malattia cronica e il 47% di questi ha avuto problemi psicologici.

Seguono i problemi finanziari e la rottura, la separazione o il divorzio, entrambi vissuti dal 17% degli intervistati. Per quanto riguarda le rotture di relazioni, il 41% le ha trovate “molto stressanti”.

Il rapporto mostra anche che il 14% degli intervistati ha subito atti di bullismo durante gli anni scolastici, e la metà li ha subiti più di tre volte. Il 45% di queste ha dichiarato che ciò ha avuto un impatto psicologico sulla propria vita.

Del 4% che ha interrotto una gravidanza, il 20% l’ha trovata “stressante” e il 13% “molto stressante”, mentre il 31% ha dichiarato che ha causato problemi psicosociali. I livelli di stress sono saliti al 55% per coloro che hanno avuto un aborto spontaneo o non sono stati in grado di concepire, come riferito dal 10% degli intervistati.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Taiwan colpita da numerose scosse di terremoto, la più forte di magnitudo 6,3

Questa immagine pubblicata dalla Central News Agency (CNA) di Taiwan il 22 aprile 2024 mostra rocce cadute sull'autostrada Suhua a Hualien. Foto: AFPLa capitale...