Connect with us

Malta

Opportunità di lavoro per lavoratori e commercianti nell’industria cinematografica

Published

on

La Maltese Film Commission darà una “carta” ai lavoratori/commercianti che frequentano un corso di formazione per applicare le loro competenze nell’industria cinematografica. In occasione del lancio delle sessioni introduttive, a cui hanno partecipato quasi 500 persone, il Commissario maltese per il cinema Johann Grech ha affermato che è necessario che più persone lavorino nel cinema se si vuole che l’industria cinematografica diventi una delle più grandi industrie del Paese.

Centinaia di persone hanno accettato l’invito della Maltese Film Commission a ricevere una formazione specializzata con l’obiettivo di applicare le competenze che già possiedono in vari mestieri dell’industria cinematografica. In due sessioni introduttive tenutesi questa settimana, circa 500 persone hanno partecipato agli incontri introduttivi guidati da veterani del settore, tra cui Ino Bonello e Charlo Galea.

Il Commissario maltese per i film, Johann Grech, ha dichiarato che l’obiettivo dell’iniziativa è che l’industria cinematografica continui a fornire opportunità di carriera e non solo lavori temporanei. Al termine della formazione, offerta gratuitamente dalla Commissione, i partecipanti riceveranno una “carta” che garantirà loro un’opportunità nel settore.

La domanda che sorge sempre spontanea è: È un’opportunità di carriera? Quello che vogliamo sono le carriere e con lo sviluppo che sta facendo enormi progressi stiamo aprendo la strada a più lavoro nel nostro Paese. Dopo aver completato i corsi, questa tessera sarà la vostra chiave che vi garantirà un’opportunità nell’industria cinematografica.

Johann Grech

Grech ha dichiarato che dopo 40 anni si sta investendo molto nelle infrastrutture dei Malta Film Studios. Per quanto riguarda il “cash-rebate”, ha affermato che questo sta aiutando la crescita dell’industria creando posti di lavoro di qualità che riflettono il talento locale.

Advertisement