Metsola: “Abbiamo ottenuto un risultato su cui possiamo fare leva”

Roberta Metsola è accolta da sostenitori entusiasti a Naxxar.

Il Partito Nazionalista ha ottenuto un risultato elettorale su cui costruire, ha dichiarato domenica Roberta Metsola, accolta con entusiasmo dai sostenitori nella sala di spoglio di Naxxar.

I sostenitori hanno intonato “Roberta! Roberta!” e hanno battuto sui divisori in perspex mentre la candidata principale del PN e presidente del Parlamento europeo, circondata da una folla, faceva il giro della sala, ringraziando gli agenti del partito che controllavano lo spoglio dei voti in ogni distretto.

Secondo le proiezioni, Metsola è in procinto di ottenere il maggior numero di voti da parte di un candidato maltese alle elezioni del Parlamento europeo, anche se non sono ancora stati resi noti i risultati,

Ha ringraziato tutti coloro che hanno votato, in particolare i giovani che votavano per la prima volta, e i candidati di tutti i partiti, in particolare i nuovi arrivati.

Ha inoltre ringraziato il leader del PN Bernard Grech, affermando che hanno lavorato insieme come una squadra per trasmettere un messaggio di speranza. “Siamo andati a incontrare le famiglie che ci hanno aperto le porte e ci hanno ascoltato, come noi abbiamo ascoltato loro”, ha detto.

Il fatto che il PN abbia ridotto notevolmente il distacco dai laburisti è “un risultato su cui possiamo fare affidamento”, ha aggiunto Metsola. Il processo democratico ha funzionato bene, la democrazia ha trionfato, ha detto, e si è detta soddisfatta dell’alta affluenza alle urne a Malta.

Alla domanda se intende impegnarsi nella politica locale, Metsola ha risposto che non fa distinzione tra le due cose.

Questa sera Metsola seguirà con attenzione l’esito delle elezioni del Parlamento europeo negli altri Paesi dell’Unione europea, con il successo del partito PPE che le dà una forte possibilità di ottenere un secondo mandato alla guida del Parlamento europeo.