venerdì, Giugno 14, 2024
HomeMaltaI social media di Earth Garden vengono oscurati dopo una denuncia di...

I social media di Earth Garden vengono oscurati dopo una denuncia di copyright “maligna”

La folla si gode la musica all’Earth Garden sabato sera. Foto: Howard Keith Debono/Facebook

Gli account dei social media dell’Earth Garden sono stati oscurati mentre il festival era in pieno svolgimento ieri sera, con gli organizzatori che hanno citato come causa una richiesta di copyright “malevola”.

Mentre i partecipanti ballavano a Ta Qali al festival di musica alternativa sabato sera, gli account del festival su Facebook e Instagram sono scomparsi, lasciando molti perplessi.

In una dichiarazione rilasciata domenica, il festival ha affermato che i suoi account erano “temporaneamente non disponibili” e che erano stati oscurati a causa di una “pretesa di terzi” nei confronti di Meta, il provider di social media.

Earth Garden's Facebook page remained unavailable on Sunday afternoon. Photo: Facebook

La pagina Facebook di Earth Garden è rimasta irraggiungibile domenica pomeriggio. Foto: Facebook

Earth Garden's Instagram page remained unavailable on Sunday afternoon. Photo: Instagram

La pagina Instagram del Giardino della Terra non era disponibile domenica pomeriggio. Foto: Instagram

Secondo gli Earth Garden, la richiesta di risarcimento è stata fatta da un ex membro della band Manatapu, che ha una disputa in corso con i suoi ex compagni per l’utilizzo di alcune licenze della band.

A quanto risulta, questa persona non ha lasciato la band in termini amichevoli e c’è un contenzioso in corso su questa questione.

Manatapu è uno dei 140 artisti che si sono esibiti al festival quest’anno.

Gli Earth Garden hanno insistito sul fatto che i Manatapu hanno dimostrato che non c’erano problemi di copyright da risolvere riguardo all’esibizione della band al festival e hanno dichiarato che il rappresentante legale della band ha definito le affermazioni dell’ex membro “prive di fondamento”.

“La band non è in alcun modo affiliata a Earth Garden e Earth Garden non è in alcun modo coinvolta in alcuna violazione. La band ha fornito tutta la documentazione legale necessaria a dimostrare che non c’è alcuna violazione del marchio e il loro avvocato ha anche informato Earth Garden che la rivendicazione è priva di fondamento e non ha nulla a che fare con Earth Garden, né ha alcun peso legale in termini di esibizione della band dal vivo”, ha dichiarato il festival nel suo comunicato.

Earth Garden ha dichiarato che sta cercando di risolvere la questione per riottenere l’accesso ai suoi conti con Meta e ha anche presentato una denuncia alla polizia a causa delle dichiarazioni “diffamatorie” fatte dall’ex membro dei Manatapu.

Nel frattempo, il festival continuerà a pubblicare aggiornamenti sul suo sito web e utilizzerà anche le pagine dei social media di Tribali, Jagged House, Dr Juice e Rock the South.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE