mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeMaltaLa luce naturale sul capolavoro di Caravaggio è destinata a essere bloccata

La luce naturale sul capolavoro di Caravaggio è destinata a essere bloccata

Uno storico dell’arte ed esperto di Caravaggio ha sollevato nuove preoccupazioni sull’impatto dei lavori in corso nella Concattedrale di San Giovanni sui capolavori dell’artista conservati nell’oratorio della cattedrale.

Keith Sciberras, che dirige il dipartimento di storia dell’arte dell’Università di Malta e il suo programma di studi su Caravaggio, ha pubblicato molto su Caravaggio ed è ampiamente riconosciuto come uno studioso preminente nel campo.

In risposta alle foto dei lavori in corso condivise dagli sviluppatori del progetto AX Constructions, Sciberras ha detto che la finestra del cleristorio dell’oratorio, che si affaccia direttamente su La decapitazione di San Giovanni Battista di Caravaggio, sarà permanentemente bloccata dal muro della nuova sala che si sta costruendo. L’oratorio ospita anche un secondo dipinto di Caravaggio, il San Girolamo che scrive.

A typical postcard showing natural light illuminating the painting.
Una tipica cartolina che mostra la luce naturale che illumina il dipinto.

Nell’ambito del nuovo museo della Concattedrale di San Giovanni è in costruzione una sala per arazzi. La sala ospiterà 29 arazzi fiamminghi donati alla Cattedrale dal Gran Maestro Ramon Perellos nel 1702. Gli arazzi, recentemente restaurati, sono attualmente esposti nella Cattedrale come parte di una mostra fino al 1° luglio.

Parlando con Times of Malta, Sciberras ha detto di aver segnalato le sue preoccupazioni circa l’impatto delle nuove strutture del museo sui dipinti di Caravaggio sin da quando i piani per le opere sono stati annunciati nel 2015, ma le sue lamentele sono cadute nel vuoto.

“Gli spazi sacri sono spesso progettati per leggere la linea della luce. Le opere d’arte, a loro volta, possono reagire a quella luce, assumendo un’aura spirituale attraverso la luce naturale all’interno dello spazio.

Caravaggio ha chiaramente tenuto conto della luce, che conferisce al dipinto un contesto spaziale. La luce è un elemento fondamentale dell’opera di Caravaggio e la luce naturale diventa parte del tessuto del dipinto”.

Il dipinto di Caravaggio è un caso relativamente raro di quadro ancora in situ, ospitato nello spazio per il quale era stato originariamente concepito dall’artista.

La finestra è sempre chiusa

In risposta ai commenti di Sciberras, la curatrice della Fondazione della Concattedrale di San Giovanni, Cynthia Degiorgio, ha dichiarato a Times of Malta che, dal punto di vista curatoriale, la nuova struttura non avrà alcun impatto sull’opera di Caravaggio, poiché la finestra in questione viene sempre tenuta chiusa.

“La finestra è stata tenuta chiusa almeno negli ultimi 18 anni, da quando sono curatrice dello spazio“, ha detto.

“Questo per evitare che i raggi UV possano danneggiare i dipinti. Nel 2020 è stata installata un’illuminazione LED dedicata, appositamente progettata per ridurre al minimo i potenziali danni dei raggi UV.

A photo shared by project developers AX Construction shows the window set to be obstructed in the background. Photo: Facebook/AX Construction
Una foto condivisa dagli sviluppatori del progetto, AX Construction, mostra sullo sfondo la finestra che deve essere ostruita. Foto: Facebook/AX Construction

“Inoltre, il dipinto si ritira nell’arco dell’oratorio, quindi la visibilità del dipinto rimarrà inalterata”.

Nel frattempo, l’amministratore delegato della fondazione, Tonio Mallia, ha dichiarato a Times of Malta che i piani del progetto sono stati esaminati e approvati da tutte le autorità competenti, compresa la Sovrintendenza ai Beni Culturali.

“Tutti i lavori si stanno svolgendo secondo questi piani, con tutti i permessi necessari e con la benedizione delle autorità“, ha dichiarato.

Sciberras ha riconosciuto che la finestra è rimasta chiusa, descrivendo questa decisione curatoriale come permanente e irreversibile.

“Altri curatori potrebbero decidere di aprire le imposte ed esporre l’opera di Caravaggio in condizioni naturali, ma questo non sarà più possibile per le generazioni future”.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Blog in diretta: Fearne, Scicluna in tribunale nel secondo giorno del caso dello scandalo ospedaliero

Ospedale St. Luke. Due ex ministri e tre segretari permanenti dovranno affrontare le accuse relative allo scandalo degli ospedali mercoledì, quando il tribunale di...