mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeMaltaAttualitàI sentieri dei Giardini di San Anton sono in fase di sistemazione...

I sentieri dei Giardini di San Anton sono in fase di sistemazione e si prevede un grande restauro

Alcuni sentieri dei Giardini di San Anton che presentano “danni estesi” sono stati chiusi al pubblico in attesa di piccoli lavori di riparazione.

Un portavoce del Ministero dell’Ambiente ha dichiarato che questi lavori sono stati intrapresi in attesa che il restauro completo del giardino di Grado 1, promesso più di un anno fa, possa iniziare.

All’inizio della scorsa settimana, il candidato indipendente Arnold Cassola ha postato delle foto che mostravano i sentieri dei giardini chiusi da recinzioni metalliche e si chiedeva se fossero in corso dei lavori nel giardino.

“L’intero luogo sembra ogni giorno più scadente e sporco”, ha dichiarato.

Il portavoce del Ministero ha confermato che i sentieri in tre aree del giardino presentano danni estesi e Ambjent Malta, una delle entità coinvolte nella manutenzione del giardino, ha chiuso l’accesso ad essi per garantire la sicurezza pubblica.

“La recinzione metallica temporanea che attualmente blocca l’accesso a queste tre aree sarà presto sostituita da altri elementi di recinzione più adatti al paesaggio circostante”, ha dichiarato il portavoce a Times of Malta. Verrà inoltre posizionata un’adeguata segnaletica che guiderà i visitatori verso altre aree dei giardini.

The public has called for the restoration of the cracked pathways in the popular garden for years.

Ha dichiarato che negli ultimi cinque anni Ambjent Malta ha investito circa 1,8 milioni di euro per la manutenzione e l’abbellimento delle aree verdi del giardino. Ha anche restaurato alcuni muri del giardino ed effettuato la manutenzione di panchine e altri arredi da giardino.

Da anni il pubblico chiede che i Giardini di San Anton vengano riportati alla loro precedente bellezza. Molti hanno sottolineato le panchine di pietra rotte, la pavimentazione sconnessa e le finestre in frantumi della fatiscente serra dei giardini.

Nel 2021, il Presidente George Vella aveva sollecitato l’allora Ministro dell’Ambiente Aaron Farrugia dopo aver ricevuto una valanga di critiche pubbliche sul suo stato.

Farrugia aveva promesso ampi lavori di restauro. Un anno e sei mesi dopo – e un cambio di ministro – questi lavori sembrano essere in preparazione.

“I lavori preparatori per i requisiti tecnici, i permessi e gli appalti di questo grande progetto sono attualmente in corso”, ha dichiarato il portavoce. Tra questi lavori c’è la mappatura dei sentieri e dei muri.

“Questo restauro, simile alla recente riqualificazione dei Giardini Romeo Romano, è stato pianificato in consultazione con la Sovrintendenza ai Beni Culturali”.

Tutti i muri e i passaggi, così come i monumenti e altri elementi saranno restaurati e al posto della serra sarà costruita una veranda.

“I Giardini di San Anton hanno bisogno di ampi lavori di restauro e il governo si impegna a realizzare le opere necessarie il prima possibile”.

The major restoration project for the gardens, announced over a year ago, will include the restoration of all the garden’s walls and passages.
RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Conti di deposito fisso a breve termine

L'utilizzo di depositi fissi a breve termine presenta numerosi vantaggi. Sfruttare al meglio il nostro denaro è sempre una sfida. Trovare il giusto equilibrio...