venerdì, Dicembre 1, 2023
HomeMaltaAttualitàDiscusso il miglioramento dell'accesso ai farmaci nei piccoli mercati

Discusso il miglioramento dell’accesso ai farmaci nei piccoli mercati

La carenza di farmaci all’interno dell’UE e il miglioramento dell’accesso ai farmaci innovativi in tutta l’Unione, in particolare nei piccoli mercati come Malta, sono stati al centro dei colloqui tra il Ministro della Salute Chris Fearne e il Commissario europeo per la Salute Stella Kyriakides.

Fearne ha accolto con favore gli sforzi del Commissario per affrontare questi problemi e ha espresso il suo sostegno agli obiettivi delle proposte legislative recentemente adottate dalla Commissione per aggiornare il quadro farmaceutico. Uno degli obiettivi è migliorare l’accesso ai farmaci in tutta l’UE creando un mercato unico.

Fearne ha affermato che è essenziale che l’UE abbatta le attuali barriere nel mercato interno a vantaggio di tutti i pazienti dell’UE.

“Il nuovo approccio delle proposte della Commissione, in cui gli incentivi per i prodotti innovativi sono legati all’accesso dei pazienti in tutti gli Stati membri, è l’approccio giusto e dovrebbe essere la base dei futuri negoziati”.

Fearne e Kyriakides hanno inoltre convenuto che l’accesso ai farmaci richiede iniziative che vadano oltre la legislazione proposta e che sarebbero meglio affrontate attraverso un approccio coordinato tra gli Stati membri.

Kyriakides ha osservato che “Malta è stata una forte sostenitrice della nostra visione di costruire una vera unione sanitaria europea… Malta è stata esemplare nella gestione della pandemia COVID-19 e un partner fondamentale a livello europeo”.

Sia Fearne che Kyriakides hanno partecipato alla conferenza annuale di Medicines for Europe, organizzata a Malta e incentrata sulle azioni chiave necessarie per costruire un’Europa più sana.

Durante il suo intervento, Fearne ha incoraggiato l’associazione europea a considerare le difficoltà di accesso ai farmaci da parte dei piccoli Stati e a migliorare questa situazione in modo pratico.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE