giovedì, Maggio 30, 2024
HomeLo sai cheStoria delle prime navi passeggeri a Malta

Storia delle prime navi passeggeri a Malta

La nave passeggeri SS Orontes della Orient Line, costruita nel 1929, nel Grand Harbour negli anni Trenta.

Nel corso dei secoli si è registrato un incremento di visitatori stranieri a Malta, ma bisogna aspettare l’inizio del XX secolo per identificare un vero e proprio flusso turistico e gli anni ’50 come turismo di massa.

Pochi sembravano credere nel potenziale di Malta come attrazione turistica e all’inizio si fece poco per promuoverla come tale.

A pre-printed postcard of the Hamburg-American Line distributed to passengers to inform recipients that the liner Moltke had safely arrived in Malta on February 23, 1907.
Una cartolina prestampata della Hamburg-American Line distribuita ai passeggeri per informarli che la nave di linea Moltke era arrivata a Malta il 23 febbraio 1907.

I primi arrivi di navi passeggeri furono a Grand Harbour per gite in giornata. Per decenni, questo sarebbe stato l’unico turismo che Malta poteva vantare.

The passenger and troop ship SS Empire Test (1922-1957) in Grand Harbour, 1930s.
La nave passeggeri e truppe SS Empire Test (1922-1957) a Grand Harbour, anni ’30.

Le navi passeggeri, a uno, due o tre alberi, si distinguevano per i colori delle loro pile. Ogni compagnia marittima si promuoveva dipingendo i fumaioli con la propria livrea distintiva: strisce, stelle, scacchiere, tondi. Gli osservatori della Barrakka della Valletta sapevano riconoscere da lontano se la nave in avvicinamento apparteneva a Cunard, Lloyd, French Line, Cosulich, Hamburg-America o altre.

The back of a souvenir postcard of the passenger ship SS Breamer Castle (1898-1924) to advise its safe arrival in Malta on March 4, 1923.

Il retro di una cartolina ricordo della nave passeggeri SS Breamer Castle (1898-1924) per avvisare del suo sicuro arrivo a Malta il 4 marzo 1923.

The back of a postcard of the Cunard line RMS Carinthia, promoting in quaint Maltese the trip to New York sailing from Malta in January 1928. The ship was torpedoed in 1940.Il retro di una cartolina della RMS Carinthia della Cunard line, che promuove in un caratteristico maltese il viaggio verso New York in partenza da Malta nel gennaio 1928. La nave fu silurata nel 1940.

Alcune di queste navi passeggeri si fermavano regolarmente a Grand Harbour e scaricavano centinaia di viaggiatori giornalieri. Una delle navi più famose era la Cunard MV Carinthia, che divenne sinonimo di turismo. La leggenda suggerisce che quando i fratelli Pisani investirono seriamente nel turismo, marchiarono la loro attività “Corinthia” in omaggio a quella nave.

The passenger ship MV Carola (1892-1916) plied regularly between Sicily and Malta, carrying passengers and mail.
La nave passeggeri MV Carola (1892-1916) faceva regolarmente la spola tra la Sicilia e Malta, trasportando passeggeri e posta.

Molte delle navi passeggeri che facevano regolarmente scalo nei porti maltesi furono requisite durante la prima e la seconda guerra mondiale per essere trasformate in navi per il trasporto di truppe o ospedali; alcune furono purtroppo silurate. Le navi passeggeri si differenziavano dalle navi da crociera: prima che il trasporto aereo prendesse il sopravvento, esse fornivano un servizio utilitario alle persone che volevano spostarsi da un punto A a un punto B, fermandosi a visitare i porti intermedi. Le navi da crociera, invece, offrono vacanze di piacere in mare.

The passenger, later, hospital ship Rewa visited Malta in November 1910. It was built in 1906 and torpedoed in 1918.La nave passeggeri, poi nave ospedale, Rewa visitò Malta nel novembre 1910. Costruita nel 1906, fu silurata nel 1918.
The interior of a cabin of the P&O passenger ship Himalaya (1948-1974). Postcard used in Malta in 1949.L’interno di una cabina della nave passeggeri P&O Himalaya (1948-1974). Cartolina utilizzata a Malta nel 1949.
The Blue Star Line passenger ship Arandora Star in Grand Harbour in the 1930s. The ship, built in 1927, was torpedoed in 1940 with a huge loss of lives – 805 passengers and crew.La nave passeggeri Arandora Star della Blue Star Line nel Grand Harbour negli anni Trenta. La nave, costruita nel 1927, fu silurata nel 1940 con un’enorme perdita di vite umane – 805 tra passeggeri ed equipaggio.
This rare embossed postcard printed in gold, silver and bronze, was issued in the 1910s by the Hamburg South American Line to help passengers to Malta convert British currency into German Reichmarks.
Questa rara cartolina in rilievo, stampata in oro, argento e bronzo, fu emessa nel 1910 dalla Hamburg South American Line per aiutare i passeggeri diretti a Malta a convertire la valuta britannica in Reichmark tedeschi.
RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Donald Trump condannato per tutti i 34 capi d’accusa nel processo per il denaro sporco

Donald Trump è stato condannato per tutti i capi d'accusa nel processo per l'uso di denaro sporco. Foto: AFPUna giuria di New York ha...