venerdì, Giugno 14, 2024
HomeLo sai cheEventiCosa c'è a Malta e Gozo questa settimana: Dal 3 al 9...

Cosa c’è a Malta e Gozo questa settimana: Dal 3 al 9 giugno 2024

Il cast dell’adattamento del Teatro Manoel di “God of Carnage” di Yasmina Reza, in scena dal 6 al 9 giugno. Foto:

TEATRO

Dio della carneficina

Il Teatro Manoel mette in scena dal 6 al 9 giugno un adattamento di God of Carnage di Yasmina Reza.

Scritta originariamente in francese da Reza e tradotta in inglese da Christopher Hampton, questa nuova produzione sarà diretta da Andrè Agius e interpretata in inglese dagli attori Chris Dingli, Charlotte Grech, Chiara Hyzler e Pierre Stafrace.

La commedia dark, una delle opere più celebri degli ultimi vent’anni, racconta di due coppie di genitori che si incontrano dopo che il figlio di una delle due coppie ferisce il figlio dell’altra in un parco pubblico.

God of Carnage è adatto a un pubblico di 14 anni. Biglietti a partire da .

Is-snin li tħoss

Dopo il successo ottenuto allo Spazju Kreattiv all’inizio di quest’anno, l’adattamento maltese della produzione teatrale Age is a Feeling verrà messo in scena a Gozo l’8 giugno.

Scritto da Haley McGee e tradotto e recitato da Clare Agius, Is-Snin li Tħoss racconta la vita di una persona dal suo 25° compleanno in poi.

Ispirata da interviste reali, la pièce si confronta con le infinite possibilità di cambiare rotta mentre siamo in vita e con le gioie e le tragedie dell’invecchiare.

Lo spettacolo, adatto a un pubblico di 16 anni, si terrà presso The Studio, 5, Triq l-Orkestra tad-Dudi a Kerċem, alle ore 20.00. Biglietti da .

<img src="https://cdn-attachments.timesofmalta.com/f39e8f3823c4376874ead84e05e6ca308ec5fc5a-1717415216-9e3675f4-1920×1280.jpg" width="630" height="420" title="Clare Agius in Is-snin li thoss.” alt=”Clare Agius in Is-snin li thoss.” />Clare Agius in Is-snin li thoss.

DANZA

Progetto misto 2

La Moveo Dance Company presenterà la sua ultima produzione mista al Valletta Campus Theatre il 6 giugno alle ore 19.30.

Lo spettacolo comprenderà un mix di nuove opere e pezzi di repertorio molto amati, che si spingono oltre i confini della creatività e della narrazione.

Con la Moveo Junior Company, l’evento vedrà le coreografie della regista Diane Portelli, del direttore artistico Dorian Mallia e della coreografa ospite Patsy Chetcuti.

Biglietti a partire da. Leggi anche questo

Photo: Craft Mark PhotographyFoto: Craft Mark Photography

MUSICA

Un brindisi all’opera

I cantanti lirici e i pianisti della Scuola di Musica di Malta presenteranno una serata di brani d’opera presso il rinnovato Teatro Salesiano di Sliema il 5 giugno alle ore 19.30.

Eseguiranno brani di Verdi, Puccini, Bellini, Donizetti, Mozart, Gounod, Massenet e Vella.

Biglietti a partire da .

Concerto del Giorno della Fondazione

Il 7 giugno, l’Orchestra Filarmonica di Malta, guidata da Michael Laus, dedicherà un concerto al defunto maestro Joseph Sammut, che ha contribuito a gettare le basi dell’orchestra.

Sbuħija, un tenero poema sinfonico di Sammut, aprirà l’esibizione. Il programma comprende anche il Concertone in do maggiore di Mozart, che sarà eseguito dai violinisti Agnieszka Kuźma e Matteo Colombo, e la Sinfonia n. 4 di Tchaikovsky .

Il concerto si terrà all’Auditorium di Sant’Agata a Rabat alle ore 20.00. Biglietti a partire da .

Pesci rossi sotto la pioggia d’estate

L’8 giugno alle 19.30, presso la Malta Society of Arts di La Valletta, si terrà un concerto di raccolta fondi con musiche per flauto e pianoforte di Katie Bycroft e Sally Goodworth. Tutti i proventi dell’evento saranno destinati al Villabianca Centre for Music and the Arts, un progetto della Malta Trust Foundation.

Il programma prevede brani noti e amati del repertorio per flauto e pianoforte, oltre a composizioni meno conosciute. Il Centro Villabianca, fondato nel 2021, offre musicoterapia, lezioni di musica adattata e molte altre opportunità musicali, terapeutiche e creative basate sulle arti a bambini e giovani che altrimenti non avrebbero accesso alle arti.

I biglietti, con una donazione suggerita di 10 euro, saranno disponibili alla porta. Per ulteriori informazioni, inviare un’e-mail a oxfordflutes@yahoo.co.uk.

Festival internazionale di musica di Bir Miftuħ

L’edizione di quest’anno del festival si conclude con un concerto di quartetto d’archi presso la cappella di Bir Miftuħ a Gudja, l’8 giugno alle 20.00. I musicisti Inmaculada Muşa si esibiranno in un concerto di quartetto d’archi.

I musicisti Inmaculada Muñoz Salgüero (violino), Agnieszka Kuzma (violino), Ester Garcia Salas (viola) e Frank Camilleri (violoncello) suoneranno opere di Juan Crisóstomo de Arriaga, Joaquín Turina e Isaac Albéniz.

Il concerto è sostenuto dall’Ambasciata di Spagna. Per prenotare i posti e per ulteriori informazioni, inviare un’e-mail a info@dinlarthelwa.org o chiamare i numeri 2122 0358/2122 5952. I biglietti sono a fronte di una donazione di 25 euro a persona per un concerto, compreso il rinfresco nel parco della chiesa dopo ogni esibizione.

Tutti i proventi sono destinati dal Din l-Art Ħelwa alla manutenzione della chiesa.

The audience during a concert at the Bir Miftuħ chapel on May 8. Photo: Stanley Farrugia RandonIl pubblico durante un concerto nella cappella di Bir Miftuħ l’8 maggio. Foto: Stanley Farrugia Randon

Do-Re-Mi incontra Ti

L’Orchestra Nazionale di Malta presenterà Ti, l’ultimo personaggio della serie Do-Re-Mi, una coppia di bacchette, alla Robert Samut Hall di Floriana il 9 giugno alle 11.00.

Le bacchette aggiungono ritmo e battito alla musica, colpendo, cuocendo, graffiando e solleticando, avvicinando i bambini agli strumenti a percussione.

Creato da Simon Bartolo, l’evento prevede anche un laboratorio.Biglietti a partire da . Per ulteriori informazioni, visitare il sito .

Giardino della Terra

Il popolare festival torna per quattro giorni di musica, arte e altro nell’area picnic di Ta’ Qali dal 6 al 9 giugno.

L’evento di quest’anno presenta non meno di 140 artisti con headliner Groove Armada, Infected Mushroom, DJ Nobu, Donato Dozzy e Lewis Fautzi.

Tra gli altri artisti figurano Kula Shaker, Gentleman’s Dub Club e gli artisti locali DJ Ruby, Manatapu, Tribali e Xtruppaw.

Per il programma completo, che include un programma diurno per bambini e vari workshop sulla salute, visitare il sito .

Electronic Duo Groove Armada are one of the headliners. Photo: FacebookIl duo elettronico Groove Armada è uno degli headliner. Foto: Facebook

VARIE

Qari Sajfi

Il-Kamra ta’ Fuq di Mqabba ospita una serata di letture di Ryan Falzon il 5 giugno alle ore 19.30.

L’artista visivo e autore leggerà dal suo romanzo Sajf, pubblicato da Kotba Calleja nel 2022.

Oltre a condividere brani di questo romanzo, Falzon offrirà anche un’anteprima di estratti della sua prossima raccolta di racconti.

L’ingresso è libero.

Mostra di bonsai

Il Gruppo di Cultura Bonsai – Malta organizza la 31a mostra annuale di bonsai nel suo giardino in Notre Dame Arch Street (sotto i Giardini Argotti) il 7 e 8 giugno.

La mostra sarà inaugurata ufficialmente da Tadahiko Yamaguchi dell’ambasciata giapponese a Malta. Saranno esposte circa 70 specie e stili di bonsai.

Il bonsaista professionista Tony Tickle, proveniente dal Regno Unito, è stato invitato come giudice ospite. L’8 alle 15.30 terrà una presentazione sui suoi 40 anni di esperienza.

La mostra sarà aperta dalle 9.00 alle 18.00 in entrambi i giorni. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito.

There will be some 70 species and styles of bonsai on display. Photo: Bonsai Culture Group − MaltaSaranno esposte circa 70 specie e stili di bonsai. Foto: Gruppo di Cultura Bonsai – Malta

ARTI VISIVE

Tmermir/Decadenza

Una mostra di dipinti di Matthew Joseph Casha, vincitore del premio Premju għall-Arti 2023 dell’Arts Council Malta, è attualmente in corso presso la galleria Rudy Bulher Art di Marsascala.

L’artista si addentra nell’intricata interazione tra forma e degrado, cercando di svelare la profonda bellezza insita nella graduale erosione della struttura e nell’emergere di macroprospettive. Attraverso il suo lavoro, l’artista mira a catturare l’essenza dell’impermanenza.

Casha invita così gli spettatori a contemplare la natura in continua evoluzione dell’esistenza e a trovare conforto nel rapporto tra creazione e dissoluzione.

Tmermir resterà aperta fino al 16 giugno. Gli orari di apertura sono da mercoledì a domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00

La galleria si trova presso Quayside Court, 58, Triq Is-Salini, Marsaskala. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 356 7977 1340, inviare un’e-mail all’indirizzo rudy@rudybuhler.art o visitare il sito web

An artwork by Matthew Joseph CashaUn’opera d’arte di Matthew Joseph Casha

tessuto

Gabriel Buttigieg debutta con la sua prima mostra personale allo Spazju Kreattiv di Valletta, dove presenta la sua personale interpretazione dei miti greco-romani, che utilizza come metafore per le questioni erotiche e spirituali che perseguitano l’umanità da tempo immemorabile. Si tratta di tabù e trasgressioni, della crudeltà e della capricciosità degli dei, dell’amore, della lussuria, del potere e della distruzione.

Queste narrazioni inventate sono state specificamente ritratte su tessuti pregiati, forniti dal partner del progetto, camilleriparismode. Le superfici, spesso intricate, fungono da sfondo e da trampolino di lancio per le complesse creazioni dell’artista.

Noto per la sua sperimentazione e per un idioma estetico in continua evoluzione, attraverso fabricATE, Buttigieg utilizza una varietà di media in questa mostra. Debutta anche un paio di opere scultoree di dimensioni superiori alla vita, realizzate presso la Funderija Artistika Chetcuti, che è anche partner di questo progetto.

fabricATE, curata da Lisa Gwen, è aperta fino al 23 giugno, dal lunedì al venerdì, tra le 9.00 e le 21.00, e il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 21.00.

Leggi questo articolo con l’artista.

<img src="https://cdn-attachments.timesofmalta.com/7166381a7f5f57c99f25d6b9e2dfa52653827a4f-1717422993-e50ae47b-1920×1280.jpg" width="630" height="468" title="Dionysus by Gabriel Buttigieg” alt=”Dionysus by Gabriel Buttigieg” />Dioniso di Gabriel Buttigieg

Reminiscenza

I dipinti in acrilico sono protagonisti di una mostra di Mariam De Giorgio presso Marilù’s, Piazza San Nicola, Siġġiewi.

Reminiscence è un campione dei ricordi più belli di De Giorgio, rappresentati in 12 vivaci acrilici. La maggior parte delle opere ritrae la genitorialità in alcuni dei suoi momenti più adorabili sullo sfondo di una tipica ambientazione estiva maltese.

La mostra è aperta fino a giugno 2024 presso il Marilù’s di Siġġiewi, dove un murale di De Giorgio adorna una delle sale.

<img src="https://cdn-attachments.timesofmalta.com/9f37c417c3d3827d05ca6ef02350554d79337e71-1717423076-56700f1a-1920×1280.jpg" width="630" height="449" title="Golden Sands in July by Mariam De Giorgio” alt=”Golden Sands in July by Mariam De Giorgio” />Sabbie d’oro a luglio di Mariam De Giorgio

ALTRE MOSTRE

Bellezza curiosa: Mostra di costumi alternativi

LaFondazzjoni Patrimonju Malti organizza la mostra Curious Beauty: An Alternative Costume Exhibition presso la Casa Museo di Palazzo Falson a Mdina.

Sotto la direzione artistica di Caroline Tonna e Francesca Balzan, costumi e accessori storici provenienti dallo Stato, dalla Chiesa e da importanti collezioni private saranno esposti in installazioni d’arte contemporanea sullo sfondo del palazzo medievale. Micheal Lowell è il direttore creativo.

La mostra durerà fino al 16 giugno. Per ulteriori informazioni, visitare il sito .

<img src="https://cdn-attachments.timesofmalta.com/259c9e1109b2c25de53f79a7a5815980bfcbcfb2-1717423119-49249c3c-1920×1280.jpg" width="630" height="420" title="One of the installations at the Curious Beauty exhibition. Photo: Inigo Taylor” alt=”One of the installations at the Curious Beauty exhibition. Photo: Inigo Taylor” />Una delle installazioni della mostra Curious Beauty. Foto: Inigo Taylor

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE