venerdì, Giugno 14, 2024
HomeBusinessUn enorme potenziale per i mercati dei capitali, visto che i depositi...

Un enorme potenziale per i mercati dei capitali, visto che i depositi delle famiglie raggiungono i 20 miliardi di euro

Il seminario annuale sui mercati dei capitali ha visto un elenco di relatori di altissimo profilo che hanno partecipato a tre diversi panel.

Il ruolo strumentale dei mercati dei capitali nel sostenere il progresso economico di Malta negli ultimi anni e il loro potenziale nell’aiutare il Paese a perseguire gli investimenti sostanziali necessari per una crescita sostenuta hanno trovato un forte consenso tra i principali leader del settore dei servizi finanziari e non solo, riuniti per condividere le loro opinioni in occasione del seminario annuale sui mercati dei capitali di Calamatta Cuschieri.

“Guardando alla crescita economica degli ultimi anni, è evidente la correlazione con il ruolo dei mercati dei capitali. Con oltre 20 miliardi di euro di depositi bancari inattivi da parte delle famiglie, esiste un potenziale inutilizzato per investimenti più produttivi, anche attraverso la stimolazione del mercato secondario per alimentare un’ulteriore crescita”, ha sostenuto Nick Calamatta, co-CEO di Calamatta Cuschieri Moneybase nel suo messaggio di apertura.

A questi commenti ha fatto eco Simon Zammit, CEO della Borsa di Malta, che ha sottolineato l’evoluzione dei mercati dei capitali negli ultimi anni, quando un numero sempre maggiore di aziende ha apprezzato le opportunità di ottenere finanziamenti attraverso la partecipazione pubblica. “I mercati dei capitali sono oggi al centro della crescita dell’industria dei servizi finanziari”, ha affermato, sottolineando che la partecipazione degli investitori retail continua a crescere.

Lorraine Vella, Head of Capital Markets Supervision della MFSA, ha condiviso il suo punto di vista dal punto di vista dei regolatori, fornendo approfondimenti sugli elementi chiave ricercati dall’Autorità durante il processo di quotazione, tra cui la stabilità finanziaria della società, la solidità delle strutture di governance e la trasparenza delle informazioni.

Il seminario annuale sui mercati dei capitali, tenutosi allo Xara Lodge di Rabat, ha visto la partecipazione di relatori di altissimo profilo in tre diversi panel.

Archie Bethel, Presidente di Hili Ventures, Ryan Sciberras, Partner – Head Advisory, PWC e Gilbert Guillaumier, Partner – Strategy & Transactions, EY hanno discusso di fusioni e acquisizioni come ruolo sempre più importante nello sviluppo economico di Malta.

George Vella, Managing Partner, Grant Thornton, Hermione Arciola, Partner, KPMG, Michael Stivala, Presidente, Malta Developers Association e Michael Warrington, CEO di AX Group hanno affrontato il tema del rapporto simbiotico tra mercati dei capitali e settore immobiliare.

Il consulente indipendente Albert Frendo, Jordan Portelli, Chief Investment Officer di Calamatta Cuschieri, Christopher Muscat, CEO di Hudson Group, Nick Xuereb, CFO di Toly Products Limited e Sarah Curmi, Audit & Assurance Business Leader di Deloitte Malta, hanno discusso il modello di finanziamento tradizionale adottato dalle aziende locali, ponendo l’accento sulla gestione della tesoreria e della liquidità.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE