giovedì, Aprile 18, 2024
HomeBusinessDirettiva sul reporting di sostenibilità delle imprese: oltre gli obblighi di rendicontazione

Direttiva sul reporting di sostenibilità delle imprese: oltre gli obblighi di rendicontazione

Uno dei principali vantaggi della CSRD è che dovrebbe migliorare le pratiche di corporate governance delle aziende. Foto: Shutterstock

La Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) è un’iniziativa dell’UE volta a migliorare la trasparenza e la comparabilità delle informazioni sulla sostenibilità delle aziende che operano all’interno dell’UE. Questa iniziativa intende basarsi sulla precedente direttiva UE sulla rendicontazione non finanziaria (NFRD) e ampliarne la portata e la copertura.

Sebbene la CSRD si concentri principalmente sul miglioramento della qualità e della quantità della rendicontazione di sostenibilità, il suo impatto potenziale è di vasta portata, sia per le aziende che per la società in generale. Alcuni dei vantaggi della CSRD, che vanno al di là degli obblighi di rendicontazione, saranno discussi in dettaglio durante l’incontro organizzato in collaborazione con Bureau Veritas e con il supporto di Times of Malta.

Miglioramento della governance aziendale

Uno dei principali vantaggi della CSRD è che si prevede di migliorare le pratiche di corporate governance delle aziende. Le aziende saranno tenute a riferire sulle loro politiche, strategie e performance di sostenibilità, il che consentirà agli stakeholder di valutare quanto l’azienda stia integrando la sostenibilità nei suoi processi decisionali. Una maggiore trasparenza e responsabilità migliorerà probabilmente la qualità della governance aziendale e porterà a un migliore processo decisionale.

Maggiore gestione del rischio

I rischi legati alla sostenibilità, come i cambiamenti climatici, le questioni sociali e i rischi di governance, possono avere un impatto significativo sui risultati finanziari a lungo termine delle aziende. Richiedendo alle aziende di rendere noti i propri rischi di sostenibilità e le modalità di gestione, la CSRD dovrebbe migliorare le pratiche di gestione del rischio. Le aziende saranno in grado di identificare i rischi potenziali e di adottare misure proattive per mitigarli, contribuendo così a proteggere la redditività finanziaria a lungo termine dell’azienda.

Miglioramento della reputazione e del valore del marchio

Le aziende che sono trasparenti sulle loro performance di sostenibilità probabilmente miglioreranno la loro reputazione e il valore del loro marchio. Gli stakeholder, come i clienti, gli investitori e i dipendenti, sono sempre più attenti alle questioni di sostenibilità e sono più propensi a sostenere le aziende che dimostrano il loro impegno verso la sostenibilità. Rendicontando le proprie performance di sostenibilità, le aziende possono differenziarsi dalla concorrenza e migliorare il valore del proprio marchio.

Accesso al capitale

Gli investitori sono sempre più alla ricerca di aziende sostenibili e con un impatto positivo sulla società e sull’ambiente. Rendicontando le proprie performance di sostenibilità, le aziende possono fornire agli investitori le informazioni necessarie per prendere decisioni di investimento informate. L’aumento della trasparenza e della divulgazione delle informazioni può migliorare l’accesso delle aziende al capitale e ridurre il costo del capitale.

Some of the benefits of CSRD will be discussed in detail during the upcoming business breakfast hosted by RSM Malta in partnership with Bureau Veritas and supported by <strong><em>Times</em> of Malta</strong>.Alcuni dei vantaggi della CSRD saranno discussi in dettaglio durante la prossima colazione d’affari ospitata da RSM Malta in collaborazione con Bureau Veritas e sostenuta da Times of Malta.

Impatto positivo sulla società e sull’ambiente

Infine, la CSRD dovrebbe avere un impatto positivo sulla società e sull’ambiente. Richiedendo alle aziende di riferire sulle loro performance di sostenibilità, incoraggerà le imprese ad adottare un approccio più olistico alle operazioni commerciali, che consideri l’impatto delle loro operazioni sulla società e sull’ambiente. Questa maggiore attenzione alla sostenibilità porterà probabilmente a risultati sociali e ambientali positivi.

In conclusione, se l’obiettivo principale della CSRD è quello di migliorare la qualità e la quantità del reporting di sostenibilità, il suo impatto potenziale va oltre gli obblighi di reporting. La CSRD ha il potenziale per rafforzare la governance aziendale, migliorare le pratiche di gestione del rischio, rafforzare la reputazione e il valore del marchio, aumentare l’accesso al capitale e avere un impatto positivo sulla società e sull’ambiente. Pertanto, le aziende dovrebbero considerare la CSRD come un’opportunità per migliorare le loro pratiche di sostenibilità, piuttosto che come un onere normativo.

in partnership con ESG offre servizi di consulenza per aiutare le aziende ad affrontare le sfide e a identificare le azioni chiave necessarie per raggiungere la sostenibilità aziendale.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE