mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeWorldSostituire il kabsa con il kale: I sauditi abbracciano un'alimentazione sana

Sostituire il kabsa con il kale: I sauditi abbracciano un’alimentazione sana

Sostituire il kabsa con il kale: Circa un adulto saudita su cinque è obeso, secondo uno studio approfondito pubblicato dalla Banca Mondiale lo scorso anno che ha definito il problema “allarmante”.

Da tempo abituato a pesanti piatti di carne e riso a pranzo, Asim al-Shammari si è recentemente convertito a piatti più leggeri in un ristorante che si autodefinisce dietetico, spinto dalla spinta dell’Arabia Saudita contro l’obesità.

Ma il programma di riforme Vision 2030, guidato dal principe ereditario Mohammed bin Salman, prevede obiettivi di riduzione dell’obesità e del diabete entro la fine del decennio.

Lo sforzo è aiutato da una serie di nuovi ristoranti che offrono alternative più salutari ad alcuni piatti tradizionali sauditi, tra cui il locale dove Shammari, un analista finanziario, ha mangiato un piatto di pollo, riso e carote in un recente pomeriggio.

Ero solito mangiare hamburger, shawarma o kabsa mentre ero al lavoro. Questo ha aumentato l’obesità, soprattutto con il lavoro d’ufficio di otto ore e la mancanza di movimento Asim al-Shammari

ha detto il 28enne, riferendosi a un piatto di riso solitamente servito in grandi piatti condivisi.

The effort is being helped by a raft of new restaurants offering healthier alternatives to some traditional Saudi fare.

Cambiamento dello stile di vita

Per decenni, i sauditi hanno trascorso gran parte del loro tempo libero in ristoranti e centri commerciali, e il cibo era la principale fonte di intrattenimento nel regno chiuso, dove le alte temperature limitano le attività all’aperto per gran parte dell’anno.

Nel 2019, il ministero della Salute ha iniziato a richiedere ai ristoranti di includere informazioni sulle calorie nei menu per incoraggiare un’alimentazione sana.

I fast food – dai preferiti internazionali come McDonald’s alle catene locali come AlBaik – rimangono onnipresenti nelle principali città del regno, ma stanno iniziando ad affrontare una concorrenza più variegata.

Saad al-Hader, un medico di 25 anni, ha detto che era solito portarsi i pasti da casa per mangiare qualcosa di diverso dal cibo spazzatura, ma la proliferazione di nuovi ristoranti attenti alla salute gli ha reso la vita più facile.

La popolarità di questi ristoranti e la loro vicinanza al posto di lavoro rendono più facile attenersi a un’alimentazione sana Saad al-Hader

ha dichiarato all’AFP mentre cenava con salmone e patate alla griglia.

Un numero crescente di ristoranti offre piani pasto che inviano insalate e altri pasti salutari a casa e sul posto di lavoro dei clienti.

Uno di questi piani prevede un pasto al giorno per un mese al prezzo di 450 riyal sauditi (110 euro).

Basil Chehayeb, un cittadino libanese che gestisce un ristorante chiamato Reshape nella capitale saudita Riyadh, ha dichiarato di aver aperto due nuove filiali negli ultimi 18 mesi per far fronte alla domanda.

Il ristorante fornisce ogni giorno pasti a circa 500 abbonati, la maggior parte dei quali sono sauditi.

A restaurant staff member prepares a diet meal for a customer in Riyadh.

Puntare sui giovani

Gli sforzi dei ristoranti e di altre aziende del settore privato per promuovere un’alimentazione sana sono stati integrati da altri interventi a favore della salute.

La Federazione Saudita Sport per Tutti organizza eventi regolari come la Maratona di Riyadh, che quest’anno ha attirato migliaia di corridori nelle strade di Riyadh.

I funzionari hanno anche avviato i lavori per la realizzazione di un viale dello sport di 135 chilometri nella capitale, con percorsi a piedi, in bicicletta e a cavallo.

A partire dall’anno accademico in corso, il ministero della Sanità saudita ha vietato la vendita di bibite nelle scuole.

Il messaggio sembra essere recepito, almeno tra i giovani, ha dichiarato Lamia al-Brahim, consulente per la salute pubblica.

L’obesità è un grave problema di salute, ma è molto evidente che ora la consapevolezza della salute sta aumentando tra le giovani generazioni. I cambiamenti nei comportamenti sociali richiedono molto tempo e questi sforzi iniziano a partire dalle case, dalle scuole e dalle agenzie governative.Lamia al-Brahim

The message seems to be getting through, at least among young people.
RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Blog in diretta: Fearne, Scicluna in tribunale nel secondo giorno del caso dello scandalo ospedaliero

Ospedale St. Luke. Due ex ministri e tre segretari permanenti dovranno affrontare le accuse relative allo scandalo degli ospedali mercoledì, quando il tribunale di...