mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeWorldSalome Zurabishvili: sostegno ai manifestanti in Georgia

Salome Zurabishvili: sostegno ai manifestanti in Georgia

Sono passate circa 48 ore dall’inizio della manifestazione in Georgia contro il disegno di legge sugli “agenti stranieri”.

La proposta ricalca leggi di stampo russo che prevedono limitazioni sulla libertà d’informazione. Un “bavaglio” posto all’informazione che prevederebbe limitazioni sulle attività di società non commerciali che ricevono il 20% dei finanziamenti da fonti straniere, i quali vengono appunto registrati come “agenti stranieri“.

Le notizie degli ultimi scontri sarebbero stati riportati dai media russi, nello specifico dall’agenzia stampa Ria Novosti

I manifestanti contro la legge sugli agenti stranieri nel centro di Tbilisi in Georgia hanno sfondato le barriere di ferro all’ingresso del parlamento, tentando di entrare nel cortile del palazzoAgenzia stampa Ria Novosti

Durante la notte del 7 marzo, numerosi manifestanti si sarebbero riuniti davanti al palazzo del Parlamento sventolando bandiere georgiane insieme a quelle dell’Unione Europea, un forte segnale riguardo la posizione del paese, il quale teme che questo provvedimento possa ostacolare il suo futuro ingresso a Bruxelles.

La presidente georgiana Salome Zurabishvili, in visita a New York, ha espresso solidarietà ai manifestanti scesi in piazza

Mi rivolgo a voi che rappresentate la Georgia libera. La Georgia che vede il suo futuro in Europa e non permetterà a nessuno di privarla di questo futuroSalome Zurabishvili

La Zurabishvili ha assicurato che cercherà di apporre un veto su questa legge che però, rischia di essere ugualmente aggirato dal parlamento come già accaduto con la legge sulle intercettazioni criticata dall’Unione Europea e dagli attivisti per i diritti umani.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Blog in diretta: Fearne, Scicluna in tribunale nel secondo giorno del caso dello scandalo ospedaliero

Ospedale St. Luke. Due ex ministri e tre segretari permanenti dovranno affrontare le accuse relative allo scandalo degli ospedali mercoledì, quando il tribunale di...