martedì, Aprile 23, 2024
HomeSportil tennis è in ottime mani" dice l'allenatore della Sinner, Cahill

il tennis è in ottime mani” dice l’allenatore della Sinner, Cahill

Jannik Sinner posa con il trofeo del Miami Open. Foto: AFP

La terza vittoria dell’anno di Jannik Sinner, al Miami Open di domenica, porterà l’italiano al numero due del mondo e ha convinto il suo allenatore, Darren Cahill, che il tennis è destinato ad anni di emozionanti battaglie al vertice.

Roger Federer si è ritirato, Rafael Nadal sta lottando contro gli infortuni e il trentaseienne Novak Djokovic sta entrando nel crepuscolo della sua carriera, ma Cahill, l’australiano ex allenatore di Andre Agassi, crede che la rivalità del ventiduenne Sinner con lo spagnolo Carlos Alcaraz garantisca un futuro brillante a questo sport.

“Sta giocando uno sport che ama e lo fa al massimo livello, e al momento sta amando ogni aspetto della sua vita. Quindi apprezza ogni singolo momento che gli sta capitando”, ha dichiarato Cahill ai giornalisti dopo la vittoria in set diretto di Sinner sul bulgaro Grigor Dimitrov nella finale dell’Hard Rock Stadium.

“Ma ha anche i piedi per terra, sapendo che è solo uno sport. È solo una partita di tennis. E oltre a questo, pur essendo professionale in tutto ciò che fa, si gode la sua vita. È un normale ragazzo di 22 anni.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Le prime pagine di oggi – 23 aprile 2024

I giornali di Malta.Di seguito sono riportate le notizie più importanti apparse sui giornali di Malta martedì. IlTimes of Malta riferisce che la polizia che...