sabato, Marzo 2, 2024
HomeSportIl nuotatore australiano Magnussen è pronto a doparsi per il suo record

Il nuotatore australiano Magnussen è pronto a doparsi per il suo record

James Magnussen è pronto ad assumere sostanze vietate per stabilire un nuovo record mondiale. Foto: AFP

L’ex campione australiano di nuoto James Magnussen ha dichiarato di essere pronto ad accettare la sfida di assumere farmaci per migliorare le prestazioni per battere un record mondiale e incassare una ricompensa di 1 milione di dollari.

Il 32enne, che ha vinto i titoli mondiali dei 100 metri stile libero nel 2011 e nel 2013, ha intenzione di uscire dal ritiro e di gareggiare agli “Enhanced Games” proposti, dove saranno consentite le sostanze vietate.

Fondati dall’uomo d’affari australiano con sede a Londra Aron D’Souza nel 2023, i concorrenti non sarebbero soggetti alle regole dell’Agenzia mondiale antidoping, un concetto che è stato criticato come pericoloso.

Secondo il sito web dei Giochi, tutti gli atleti che vi parteciperanno riceveranno uno stipendio base e premi che “saranno più grandi di qualsiasi altro evento analogo nella storia”.

Chi batterà un record mondiale riceverà un milione di dollari; Magnussen, che si è ritirato nel 2018, è il primo nome importante ad abboccare all’amo nel tentativo di battere il record dei 50 metri stile libero.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE