Connect with us

Calcio

Kane è contento della “conversazione onesta” con il presidente degli Spurs Levy

Published

on

Harry Kane, stella del Tottenham Hotspur, ha dichiarato che una “conversazione onesta” con il presidente Daniel Levy ha spianato la strada all’incoraggiante pareggio per 2-2 con il Manchester United, che ha contribuito ad arginare la crescente ondata di malcontento dei tifosi del club.

La rivolta dei tifosi degli Spurs si è intensificata dopo l’umiliante sconfitta dello scorso fine settimana per 6-1 contro il Newcastle, con i padroni di casa che hanno segnato cinque volte nei 21 minuti iniziali di una sconfitta che è costata il posto all’allenatore ad interim Cristian Stellini.

Levy ha consultato la commissione giocatori degli Spurs, composta dal capitano Hugo Lloris, Eric Dier, Pierre-Emile Hojbjerg e Kane.

Stellini è stato in carica solo per quattro partite da quando gli Spurs si sono separati dall’ex capo Antonio Conte, che ha pubblicamente etichettato la sua squadra come “giocatori egoisti” dopo aver sprecato un vantaggio di 3-1 per pareggiare 3-3 in casa del Southampton, fanalino di coda della classifica, il mese scorso.