martedì, Aprile 23, 2024
HomeMaltaRinnovabile in crescita a Malta: un'espansione del 13,2% nel 2022

Rinnovabile in crescita a Malta: un’espansione del 13,2% nel 2022

Nel corso del 2022, la produzione di energia rinnovabile derivante dall’utilizzo di impianti fotovoltaici collegati alla rete ha raggiunto una stima di 289,5 GWh, registrando un incremento del 13,2% rispetto all’anno precedente.

Impianti fotovoltaici installati: 2022

Il numero totale di impianti fotovoltaici installati si attesta a 32.452, di cui l’85,2% è ubicato nella regione di Malta, mentre il restante 14,8% si trova nella regione di Gozo e Comino. Tra i distretti maltesi, Northern Harbour e Western sono responsabili rispettivamente del 37,5% del totale degli impianti fotovoltaici, con 6.316 e 5.861 impianti installati. Rispetto al 2021, si è riscontrato un aumento del 4,9% nel numero di impianti fotovoltaici. I distretti che hanno presentato maggiori incrementi percentuali sono quelli del sud-est (5,7%), mentre Gozo e Comino hanno registrato un aumento più contenuto (4,0%) .

Nel settore domestico sono stati installati il 93,5% dei pannelli fotovoltaici, seguito dal settore commerciale (5,7%) e dal settore pubblico (0,8%). La maggior parte dei nuovi impianti fotovoltaici è stata installata nel settore domestico. Northern Harbour ha presentato la più elevata concentrazione di impianti fotovoltaici nel settore domestico.

Le prime 10 località per diffusione e intensità degli impianti si trovano nella regione/distretto di Gozo e Comino. Analizzando i risultati per distretto, emerge che Gozo e Comino presentano una media di 114 impianti domestici per 1.000 abitanti, seguiti dai distretti occidentale e sud-orientale con rispettivamente 84 e 68 impianti. Il rapporto più basso è stato riscontrato nel distretto di Northern Harbour, con 37 impianti ogni 1.000 abitanti.

Produzione di energia fotovoltaica: 2022

La capacità totale di picco (kWp) è stata di 221.148,1 kWp, con un aumento dell’8,3% rispetto al 2021. Il settore commerciale rappresenta il 52,0% della capacità totale, seguito dal settore domestico con il 45,6% e dal settore pubblico con il 2,3%. La potenza di picco media degli impianti fotovoltaici domestici è stata di 3,3 kWp, mentre nel settore commerciale e pubblico è stata rispettivamente di 62,1 kWp e 19,2 kWp.

Rispetto al 2021, si è verificato un aumento del 13,2% nella produzione di energia dagli impianti fotovoltaici collegati alla rete, con una stima di 289,5 GWh. La maggior parte dell’energia è stata generata nei distretti del Sud-Est e Nord, rispettivamente il 22,8% e il 17,1% del totale dei GWh. Gli incrementi più significativi si sono verificati nel distretto del Porto meridionale (14,8%), mentre nel distretto occidentale l’aumento è stato del 9,7%.

SourceNSO
RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Le prime pagine di oggi – 23 aprile 2024

I giornali di Malta.Di seguito sono riportate le notizie più importanti apparse sui giornali di Malta martedì. IlTimes of Malta riferisce che la polizia che...