MALTA: INDICI DEI PREZZI DELLA PRODUZIONE INDUSTRIALE 0,6%

Incremento dell’Indice dei Prezzi della Produzione Industriale ad Aprile 2024

L’Indice dei Prezzi della Produzione Industriale (IPPI) ha registrato un aumento dello 0,6% nel mese di aprile 2024 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questo incremento è stato influenzato da variazioni significative nei prezzi dei vari settori industriali.

Confronto Annuale

Confrontando i dati di aprile 2024 con quelli di aprile 2023, si osservano le seguenti variazioni:

  • Beni Strumentali: I prezzi sono aumentati del 6,2%, riflettendo una crescita sostenuta in questo settore.
  • Beni di Consumo: L’incremento è stato dell’1,1%, segnalando una moderata ripresa dei prezzi.
  • Beni Intermedi: Si è verificata una diminuzione dell’1,7%, indicando una flessione dei prezzi in questo segmento.
  • Settore Energetico: I prezzi sono rimasti invariati rispetto all’anno precedente.

Nel mercato interno, i prezzi sono aumentati dello 0,8%. Più specificamente:

  • Beni di Consumo: Hanno registrato un aumento significativo del 3,8%.
  • Beni Strumentali: Hanno visto una lieve crescita dello 0,1%.
  • Beni Intermedi: Si è verificata una diminuzione dello 0,4%.

Per quanto riguarda il mercato non domestico, i prezzi sono aumentati dello 0,4%. Nello specifico:

  • Area Euro: I prezzi dei beni destinati a questa zona sono aumentati dello 0,9%.
  • Area Non Euro: Non si è registrata alcuna variazione nei prezzi dei beni destinati a queste aree.

Confronto Mensile

Rispetto a marzo 2024, l’IPPI ha mostrato un aumento dello 0,5% nel mese di aprile 2024. Analizzando i diversi settori:

  • Beni Intermedi: C’è stato un aumento dell’1,6%.
  • Beni Strumentali: I prezzi sono cresciuti dello 0,1%.
  • Energia e Beni di Consumo: Non si sono verificati cambiamenti di prezzo in questi settori.

Il mercato interno nel complesso non ha mostrato variazioni mensili. Tuttavia, i prezzi non domestici hanno registrato un aumento dell’1%, con variazioni specifiche come segue:

  • Area Non Euro: I prezzi sono aumentati dell’1%.
  • Area Euro: I prezzi hanno registrato un incremento dello 0,9%.

Conclusioni

L’andamento dei prezzi della produzione industriale ad aprile 2024 mostra un quadro complesso con incrementi significativi in alcuni settori e diminuzioni in altri. La crescita dei prezzi nei beni strumentali e di consumo, insieme alla stabilità dei prezzi energetici, rappresenta un quadro di moderata inflazione nel settore industriale italiano. L’aumento nel mercato non domestico, soprattutto nell’area euro, suggerisce una maggiore competitività dei prodotti italiani sui mercati internazionali.

La situazione resta dinamica e sarà importante monitorare i prossimi mesi per comprendere se queste tendenze si confermeranno o subiranno ulteriori modifiche.