domenica, Febbraio 25, 2024
HomeMaltaMalta ha registrato il secondo più alto tasso di respingimento di migranti...

Malta ha registrato il secondo più alto tasso di respingimento di migranti nell’UE nel 2022

L’anno scorso Malta ha accolto solo il 15,1% delle domande di protezione presentate dai migranti, il secondo tasso più basso dell’Unione Europea, come dimostrano i dati ufficiali pubblicati oggi.

I dati hanno anche mostrato che gli sbarchi di migranti a Malta sono diminuiti di quasi la metà l’anno scorso rispetto al 2021.

L’Ufficio nazionale di statistica ha dichiarato che nel corso del 2022 sono stati registrati 10 sbarchi di imbarcazioni a Malta, con 445 persone portate sulle coste (comprese le persone trasportate per via aerea in mare), con una diminuzione del 46,9% rispetto al 2021.

Boats landings in Malta with irregular immigrants.
Sbarchi di imbarcazioni a Malta con immigrati irregolari

La maggior parte delle persone portate a terra proveniva da Paesi asiatici (90,6%), mentre il restante 9,4% era africano. A settembre si è registrato il numero più alto di persone portate a terra, 176 individui, seguiti dagli arrivi di novembre e agosto, rispettivamente di 116 e 84 individui.

Domande di protezione internazionale

Nel corso del 2022, l’Agenzia per la protezione internazionale ha ricevuto un totale di 1.318 domande di protezione internazionale (esclusa la protezione temporanea), con un calo del 17,4% rispetto all’anno precedente.

Analizzando le domande di asilo per milione di abitanti residenti nell’UE, Malta ha registrato l’undicesimo tasso pro capite più alto all’interno dell’UE, mentre Cipro ha avuto il maggior numero di domande pro capite nel 2022.

Poco più della metà dei richiedenti erano africani (54,5%). 21.il 2% del totale dei richiedenti nel 2022 era siriano, seguito da cittadini eritrei e sudanesi, rispettivamente con l’8,5% e il 7,9%. Poco più della metà dei richiedenti (56%) erano uomini di età compresa tra i 18 e i 34 anni.

Nel corso del 2022, l’IPA ha trattato 1.271 domande, di cui il 15,1% è stato accettato in prima istanza, mentre le restanti sono state respinte. Rispetto agli altri Stati membri dell’UE, Malta è al penultimo posto per quanto riguarda la percentuale di decisioni positive in prima istanza sulle domande trattate nel 2022.

L’Estonia ha registrato la percentuale più alta di decisioni positive in prima istanza (95,9%), mentre Cipro ha registrato la percentuale più bassa di decisioni positive (6,3%).

Malta had the second-highest rejection rate of protection applications in the EU last year.
L’anno scorso Malta ha registrato il secondo più alto tasso di rigetto delle domande di protezione nell’UE
Final rejected decisions on applications for protection.
Decisioni finali respinte sulle domande di protezione
RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Il premio NOMA 2024 a Manuela Tesse e Michele Marcolini

Sliema, Malta - 13 febbraio 2024 Il prestigioso Premio Noma 2024 sarà conferito a Manuela Tesse e Michele Marcolini, allenatori delle nazionali maltesi di...