venerdì, Giugno 14, 2024
HomeMaltaL'ABBA castiga pubblicamente il suo stesso leader

L’ABBA castiga pubblicamente il suo stesso leader

L’ABBA ha dichiarato che il suo leader Grech Mintoff (a lato) ha presentato una protesta giudiziaria contro l’AP a titolo personale.

Il segretario generale dell’ABBA ha pubblicamente rimproverato il leader del partito Ivan Grech Mintoff, dopo che questi ha citato il suo ruolo di leader del partito in una protesta giudiziaria presentata all’inizio del mese.

Grech Mintoff si è rivolto al tribunale per ottenere le scuse dell’Autorità di radiodiffusione, dopo che l’amministratore delegato dell’autorità si era rifiutato di permettergli di partecipare a un dibattito politico televisivo.

Grech Mintoff come “leader e rappresentante degli ABBA”.

The judicial protest referenced Grech Mintoff's role as party leader and representative.La protesta giudiziaria si riferiva al ruolo di Grech Mintoff come leader e rappresentante del partito.

Ma sabato il partito ha dichiarato di non avere nulla a che fare con la battaglia giudiziaria di Grech Mintoff e ha avvertito i candidati “di non usare il partito o i loro ruoli di partito per motivi personali”.

In una dichiarazione firmata dal segretario generale dell’ABBA Simon Elmer, l’ABBA ha affermato che la protesta giudiziaria di Grech Mintoff è stata presentata a titolo personale e non a nome del partito.

“L’ABBA non ha presentato alcuna protesta giudiziaria contro l’amministratore delegato dell’Autorità di Radiodiffusione, come riportato dai media”, ha scritto Elmer, aggiungendo che il partito “non ha avuto né ha alcun coinvolgimento” nella questione.

Grech Mintoff ha fondato l’ABBA nel 2021 e ha sempre guidato il partito. La sua campagna elettorale come candidato all’Europarlamento per le prossime elezioni dell’8 giugno è stata caratterizzata da una serie di bravate che lo hanno portato a lanciare uova sul pavimento.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE