venerdì, Giugno 14, 2024
HomeMaltaI laburisti minacciano la stabilità del Paese, dice Grech nell'ultima spinta elettorale

I laburisti minacciano la stabilità del Paese, dice Grech nell’ultima spinta elettorale

Il leader del PN Bernard Grech ha esortato gli indecisi a dare fiducia al partito. Foto: PN

Il governo laburista minaccia di “scuotere le fondamenta stesse del Paese”, ha dichiarato giovedì il leader dell’opposizione Bernard Grech, in un’ultima spinta per convincere gli elettori a scegliere il PN alle elezioni di sabato.

In un esuberante comizio elettorale finale, i sostenitori del PN si sono riuniti in piazza Siġġiewi per sostenere i loro candidati, cantando all’unisono e sventolando le loro bandiere mentre cantavano i brani preferiti delle elezioni, come We Take a Chance.

Grech ha detto che “puntualmente” i governi laburisti hanno sempre portato il Paese a un bivio.

Mentre il costo della vita sale, il governo ti manda un assegno e ti dice di votare per lui e mentre sei bloccato nel traffico ti dice che vivi nel miglior Paese d’Europa.

Il governo non è in contatto con la gente, ha detto Grech, e dice che tutto va bene mentre cerca un mandato per continuare a ignorare i bisogni della gente.

Tuttavia, ha detto, il PN è stato sempre al fianco dei cittadini, come quando ha fatto saltare l’accordo sugli ospedali, quando si è opposto alla corruzione nelle prestazioni sociali e nelle patenti di guida e quando ha lavorato per impedire la costruzione di un porto turistico a Marsaskala.

Se dovesse ricevere la fiducia per governare, Grech ha promesso che il PN farà dell’ambiente un diritto costituzionale, continuerà a salvaguardare il diritto alla vita e continuerà a lavorare instancabilmente per Malta a livello europeo.

“Sabato dovrete decidere che tipo di politici volete che vi rappresentino a livello europeo e locale”, ha detto Grech.

“Se volete politici che lavorino per voi e non per se stessi, che vivano i valori europei e non li diffamino, che vi servano e non finiscano sul banco degli accusati, politici che vi mettano a vostro agio e non vi carichino di nuove preoccupazioni”.

Ha detto che il PN ha cercato di aderire all’Europa perché l’unione rappresenta la libertà di pensiero, la serenità, la democrazia e la giustizia e il PN crede ancora che il posto di Malta sia in Europa e tiene a cuore i valori europei.

Facendo appello a coloro che sono ancora indecisi su come esprimere il proprio voto sabato, Grech ha detto di rispettare ogni decisione alle urne perché il PN non vuole comprare il voto della gente ma lavora per meritarlo veramente.

Ha dissuaso gli elettori dal scegliere candidati terzi.

“C’è solo una strada per noi ed è che il PN vinca il suo terzo seggio”, ha detto Grech.

“Se si perdono voti per i piccoli partiti o per i candidati indipendenti se non si vota, questo non accadrà”.

“In altre parole, ogni voto che non andrà a un candidato del PN non farà altro che aiutare lui e la mafia politica che ci ha abbracciato”.

Ogni voto non espresso per il PN, ha proseguito, è una nuova licenza per il governo di continuare a “tradire il popolo” e rafforza coloro che “hanno rubato e corrotto”.

Questo faciliterebbe anche ulteriori attacchi ai giornalisti, al parlamento e alla magistratura e non permetterebbe il necessario cambiamento nella governance.

“Se in passato avete votato per un altro partito, non confondetevi. Questa non è una normale gara elettorale tra due partiti, ma tra il PN e la mafia politica”, ha detto Grech.

“Se avete sempre votato laburista e oggi per la prima volta ve ne pentite ma sentite di non poter votare per il PN, non preoccupatevi e fatevi coraggio, perché votando per noi vi daremo forza”.

“Se voterete per i candidati del PN invierete un messaggio forte al partito per cui votate abitualmente”.

Ha promesso che il PN non ha intenzione di ingannare la gente, mentre il PL ha creato una cricca di élite che vive solo per accumulare potere e denaro per sé.

Il PN non gioca con il vostro futuro, ha detto, e anche se molti si sentono a proprio agio nel votare per terzi, il Paese sta vivendo tempi anormali e non è il momento di fare esperimenti.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE