È in fase di completamento il progetto green della circonvallazione di Marsascala

Infrastrutture Malta (IM) sta ultimando i lavori di ricostruzione di Wied il-Għajn Road e Żabbar Road, che collegano le località di Marsascala e Żabbar. Lo hanno annunciato il Ministro dei Trasporti, delle Infrastrutture e dei Progetti di Capitale Aaron Farrugia e il CEO di IM Ivan Falzon, durante una visita in loco.

Con un investimento di 3,6 milioni di euro, il progetto consiste nel rifacimento di entrambe le carreggiate con un design migliore e più sicuro per gli utenti della strada. L’agenzia ha anche introdotto nuovi marciapiedi e piste ciclabili, separati dalla strada per aumentare la sicurezza, e fermate degli autobus meglio progettate.

La nuova corsia segregata per pedoni e biciclette, lunga un chilometro, si snoda in entrambe le direzioni e incoraggia modalità di trasporto alternative sicure tra le due comunità.

Il progetto comprende 1,4 chilometri di opere di telecomunicazione, l’installazione di 400 metri di infrastrutture idriche e fognarie, la creazione di 1,4 chilometri di nuovi marciapiedi e un chilometro di nuovi lampioni. Sono stati eliminati i cavi penzolanti tra i pali stradali. IM ha inoltre installato una serie di cunette.

Il Ministro Aaron Farrugia ha spiegato che questo tipo di lavori stradali vanno al di là dell’accordo che l’agenzia ha stipulato con i consigli locali, poiché tale accordo si concentra solo sulle strade residenziali. Ha sottolineato l’importanza di dotare le strade principali delle infrastrutture necessarie a causa del notevole volume di veicoli giornalieri:

Siamo impegnati a continuare a investire per creare infrastrutture in grado di resistere alle sfide moderne. Questa strada è un chiaro esempio di come, attraverso un’attenta pianificazione, si possano creare infrastrutture in grado di soddisfare tutti gli utenti della strada, indipendentemente dal loro modo di trasporto