Daniel Attard conquista il secondo seggio del Labour

Daniel Attard ha conquistato il secondo seggio laburista.

Il neoeletto laburista Daniel Attard ha conquistato il secondo seggio del partito dopo essere stato uno dei volti più in vista durante la campagna elettorale del Labour.

Prima dell’annuncio dei risultati ufficiali, Attard ha dichiarato a Times of Malta di essere umiliato dal sostegno dimostrato nei suoi confronti.

Daniel Attard parla con Times of Malta nella sala dello spoglio dei voti.

È stato un sostenitore particolarmente convinto dell’ex Primo Ministro Joseph Muscat, ottenendo un sostegno pubblico sia dallo stesso Muscat che da sua moglie Michelle.

In una recente intervista, Attard ha dichiarato di ispirarsi a luminari laburisti come Muscat, Alfred Sant e Dom Mintoff, e di voler emulare la loro eredità di leadership d’impatto.

Si è impegnato a concentrare la sua agenda di europarlamentare sulla creazione di società europee eque, sostenibili e resilienti.

Nel corso della campagna elettorale, Attard ha avuto molto da dire anche sulla politica di difesa dell’Europa, mettendo spesso in guardia da quella che ha descritto come una crescente militarizzazione dell’Europa.

Attard è un ex sindaco di Mtarfa che si è dimesso nel 2021 per assumere il ruolo di vice alto commissario nel Regno Unito.

In precedenza ha lavorato come addetto tecnico presso l’Ufficio internazionale del lavoro di Ginevra con un contratto a tempo determinato a seguito di un bando pubblico.

Successivamente è entrato a far parte del servizio pubblico a Malta a seguito di un altro bando pubblico, per poi prestare servizio come addetto legale a Bruxelles.

Ha lavorato anche presso il ministero degli Affari europei, successivamente accorpato al ministero degli Affari esteri.