sabato, Maggio 18, 2024
HomeMaltaAbela è al fianco di Fearne: "Resterà come vice premier"

Abela è al fianco di Fearne: “Resterà come vice premier”

Chris Fearne e Robert Abela.

Aggiornamento delle 18:00

Chris Fearne rimarrà come vice primo ministro a meno che un’inchiesta sull’affare degli ospedali Vitals non lo colleghi chiaramente a un crimine, ha dichiarato mercoledì Robert Abela al Parlamento.

“Se il dottor Fearne viene citato nelle conclusioni dell’inchiesta ma non nel corpo del testo, allora continuerò a difenderlo fino alla fine e rimarrà come vice primo ministro”, ha dichiarato Abela.

Il primo ministro ha parlato dopo che il leader dell’opposizione Bernard Grech ha chiesto un dibattito parlamentare urgente sulla necessità che Fearne si dimetta.

“È una questione di vitale importanza”, ha detto Grech. “Il pubblico ha il diritto di non essere rappresentato da persone che devono affrontare gravi accuse penali”

Fearne, che ricopre la carica di vice primo ministro e ministro dei Fondi UE, deve essere accusato di frode e appropriazione indebita in relazione all’accordo di 400 milioni di euro per la privatizzazione di tre ospedali statali.

In qualità di ministro della Salute, ha supervisionato l’operazione tra il 2019 e la sua conclusione lo scorso anno, subentrando a Konrad Mizzi. È tra le decine di persone che saranno perseguite, anche se mercoledì ha dichiarato che le accuse contro di lui sono state respinte.

I procedimenti giudiziari sono il risultato di una lunga indagine giudiziaria sull’accordo, conclusasi 10 giorni fa. Il Partito Nazionalista ha dichiarato che tutti coloro che sono stati citati nell’inchiesta e che ricoprono cariche pubbliche dovrebbero dimettersi, Fearne e il governatore della Banca Centrale Edward Scicluna, che sarà anch’egli accusato.

Abela ha dichiarato al Parlamento che era troppo prematuro discutere delle dimissioni, poiché restava da vedere cosa l’inchiesta avesse effettivamente scoperto in relazione a Fearne e agli altri.

Ha detto di voler ribadire le sue richieste al Procuratore Generale di pubblicare i risultati dell’inchiesta, affermando di essere ansioso di leggerli.

Il leader dell’opposizione Bernard Grech non ha accettato.

Abela ha nuovamente preso in giro il Paese insinuando di non aver letto l’inchiesta, ha detto, mentre esortava il Presidente della Camera Anglu Farrugia a rimproverarlo per aver mentito al Parlamento.

Grech ha anche preso di mira la difesa di Abela del suo vice.

“Godfrey Farrugia è stato licenziato da ministro della Sanità per una tenda”, ha dichiarato mercoledì il leader dell’opposizione Bernard Grech al Parlamento, “e ora abbiamo un ex ministro della Sanità accusato di un furto da 400 milioni di euro”.

Si riferiva alle dimissioni di Farrugia da ministro nel marzo 2014, due mesi dopo essere stato pubblicamente rimproverato dall’allora primo ministro Joseph Muscat per la sua presenza fuori dall’ospedale Mater Dei.

Relatore: Condivido le preoccupazioni ma non posso approvare la mozione

Dopo aver deliberato, il Presidente della Camera ha respinto la mozione dell’opposizione.

“La Camera condivide le preoccupazioni di Bernard Grech, ma è vincolata dalle regole dell’Assemblea”, ha dichiarato Farrugia.

Secondo gli ordini permanenti del Parlamento, la richiesta di dimissioni di un ministro deve concludersi con un voto parlamentare, ha affermato Farrugia, citando le varie sentenze emesse dal Parlamento negli ultimi 30 anni in merito a mozioni simili.

Ha detto che l’opposizione dovrebbe presentare una mozione appropriata se vuole spingere per le dimissioni.

La sentenza ha suscitato la reazione stizzita di Grech, che ha affermato che il Parlamento, con le sue sentenze, sta favorendo il governo.

Mentre il Presidente della Camera cercava di chiudergli la bocca e lo dichiarava fuori servizio, il leader dell’opposizione ha alzato le sue obiezioni.

“Il vice primo ministro è fuori servizio. Il governo è fuori servizio. Questo parlamento è fuori servizio”, ha accusato, con battute che ricordano una scena iconica del dramma del 1979 And Justice For All.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE