Inwettqu Flimkien: Più inventimenti per un trasporto più pulito, intelligente e sostenibile

    Transport Malta ha lanciato altre otto sovvenzioni per incoraggiare un trasporto più pulito e sostenibile, nonché modalità di trasporto alternative. Oltre agli altri programmi annunciati all’inizio della settimana.

    Il Ministro dei Trasporti, delle Infrastrutture e dei Progetti di Capitale Aaron Farrugia ha spiegato che quest’anno saranno messi a disposizione dei cittadini circa 26 milioni di euro in sovvenzioni. Questo comprende il programma finanziato dall’UE annunciato all’inizio di questa settimana e lo rende il più grande pacchetto di incentivi finanziari per i trasporti di questo tipo.

    “L’obiettivo di questo investimento è quello di favorire un più ampio passaggio a una mobilità più efficiente e di ridurre le emissioni del settore del trasporto stradale a Malta, promuovendo l’adozione di forme di trasporto alternative, veicoli più piccoli e veicoli elettrici nel settore privato e in quello commerciale. Queste sovvenzioni sono una dimostrazione dell’impegno a continuare a fare la differenza per raggiungere il nostro obiettivo principale di lavorare diligentemente sul trasporto alternativo”, ha dichiarato Farrugia.

    Transport Malta offre ancora una volta ulteriori incentivi finanziari agli automobilisti maltesi per l’utilizzo di mezzi di trasporto più sostenibili ed efficienti, incoraggiando i proprietari di veicoli ad acquistare nuovi veicoli a basse emissioni e più rispettosi dell’ambiente, o a convertire il loro attuale veicolo in uno più pulito.

    Gli incentivi comprendono:

    Acquisto di veicoli elettrici plug-in nuovi e usati e di veicoli elettrici usati.
    Acquisto di veicoli nuovi di categoria L, comprese le moto a benzina;
    Installazione a posteriori di sistemi a doppia alimentazione su veicoli pesanti con motori diesel e uno schema per incentivare i veicoli a gas per auto;
    Acquisto di veicoli accessibili alle sedie a rotelle da utilizzare per il trasporto di passeggeri per conto terzi;
    Installazione di pannelli fotovoltaici omologati sui veicoli per il trasporto di passeggeri;
    Retrofitting di veicoli con tecnologia DPF e SCR;
    Ripotenziamento di veicoli e motocicli con una trasmissione elettrica.

    Le sovvenzioni si applicheranno retroattivamente dal 1° gennaio 2023; accessibili su www.transport.gov.mt fino al 31 dicembre 2023.

    Pierre Montebello, Chief Officer di Transport Malta per i trasporti terrestri, ha dichiarato che, in qualità di regolatore dei trasporti nel nostro Paese, Transport Malta è impegnata a offrire maggiori opportunità per promuovere un trasporto migliore e più sostenibile dal punto di vista ambientale. “Abbiamo lanciato questi programmi proprio per questo motivo e, insieme ad altre iniziative come il trasporto pubblico gratuito, Transport Malta sta garantendo un trasporto più pulito, efficiente e sostenibile nel nostro Paese”, ha aggiunto Montebello.