martedì, Aprile 23, 2024
HomeIl Presidente incontra la comunità maltese a Dubai

Il Presidente incontra la comunità maltese a Dubai

Come ultimo impegno della visita ufficiale negli Emirati Arabi Uniti, il Presidente George Vella e la signora Miriam Vella hanno incontrato la diaspora maltese a Dubai.

Il Presidente ha incoraggiato la comunità maltese a fare in modo che sul posto di lavoro, nel tempo libero e nel modo in cui si comportano con le altre persone, trasmettano non solo i loro valori come individui, ma anche quelli di Malta come patria.

“Il mio appello è di fare del vostro meglio per assicurare che il nome di Malta continui ad essere menzionato con il massimo rispetto sia con i vostri rappresentanti e colleghi che con i vostri amici di tutto il mondo”, ha detto il Presidente Vella.

Si stima che circa 800 cittadini maltesi vivano negli Emirati Arabi Uniti. Il Presidente ha osservato che quando il numero di cittadini maltesi negli Emirati Arabi Uniti ha iniziato ad aumentare, la tendenza all’emigrazione da Malta ha iniziato a cambiare.

Le ragioni e le circostanze che li hanno portati qui sono molto diverse da quelle che hanno costretto centinaia di persone a cercare una vita migliore, soprattutto dopo la Prima e la Seconda guerra mondiale.

“Molti di voi hanno trovato opportunità professionali molto interessanti in settori moderni e dinamici come l’aviazione, l’amministrazione, l’informatica, i servizi finanziari e l’ospitalità, solo per citarne alcuni. Si può dire che siete anche una comunità giovane e quindi siamo abituati ad associare una certa energia e motivazione alla vostra presenza in questo Paese”, ha aggiunto il Presidente.

Nel suo discorso, il Presidente ha incoraggiato la comunità maltese negli Emirati Arabi Uniti a non abbandonare la lingua maltese, soprattutto quando comunicano con i loro figli, anche se la usano raramente al lavoro.

Ha inoltre espresso il desiderio che alcuni dei cittadini maltesi negli Emirati Arabi Uniti, se non tutti, tornino a Malta, dove la popolazione di Malta e Gozo potrà godere delle esperienze e della professionalità acquisite in questi anni di lontananza dalle nostre coste.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Taiwan colpita da numerose scosse di terremoto, la più forte di magnitudo 6,3

Questa immagine pubblicata dalla Central News Agency (CNA) di Taiwan il 22 aprile 2024 mostra rocce cadute sull'autostrada Suhua a Hualien. Foto: AFPLa capitale...