venerdì, Marzo 1, 2024
HomeBusinessUe: nuovi aiuti di Stato per il green tech

Ue: nuovi aiuti di Stato per il green tech

La Commissione europea, l’organo esecutivo dell’Unione, ha adottato un nuovo quadro, che sarà temporaneo, sugli aiuti di Stato per sostenere le imprese europee nella transizione ecologica.

Il nuovo quadro permetterà agli Stati membri di continuare a sostenere le misure necessarie per la transizione verso un’industria climaticamente neutra, fino al 31 dicembre 2025. In particolare, saranno contemplati i regimi per velocizzare l’introduzione delle energie rinnovabili e dello stoccaggio dell’energia, e i regimi per la decarbonizzazione dei processi di produzione industriale.

Si prevede di: semplificare le condizioni di concessione di aiuti a progetti minori e tecnologie meno mature, come l’idrogeno rinnovabile; dare maggiore sostegno per diffondere le fonti energetiche rinnovabili; dare maggiori possibilità di sostegno per la decarbonizzazione dei processi industriali.

Questo nuovo quadro ha l’obiettivo ultimo di velocizzare gli investimenti in quei settori in cui la transizione ecologica risulta essere più complessa. Nello specifico, gli investimenti riguarderanno la produzione di attrezzature particolari, come i pannelli solari, le batterie, le turbine eoliche e le pompe di calore.

“Le nostre regole consentono di accelerare gli investimentiNet-Zero‘ in questo momento critico, proteggendo al contempo la parità di condizioni nel mercato unico e gli obiettivi di coesione” ha dichiarato Margrethe Vestager, commissaria europea alla Concorrenza.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Analisi finanziaria: gli utili di HSBC salgono a un nuovo livello record

Grafico: Rizzo, Farrugia & Co. (agenti di cambio) LtdLa scorsa settimana la stagione degli utili a Malta è iniziata in modo molto positivo, con...