sabato, Maggio 18, 2024
HomeBusinessRapporto di trading MSE per la settimana conclusasi il 3 maggio 2024

Rapporto di trading MSE per la settimana conclusasi il 3 maggio 2024

Grafica: Jesmond Mizzi Financial Advisors Ltd

Movimenti degli indici azionari e obbligazionari

L’indice MSE Equity Total Return (MSE) ha registrato un guadagno dell’1,2%, chiudendo la settimana a 8.310,834 punti. Durante i quattro giorni della settimana di contrattazioni sono stati attivi 19 titoli azionari, 11 dei quali hanno registrato guadagni mentre altri cinque hanno perso terreno. Il fatturato totale settimanale di 0,66 milioni di euro si è dimezzato rispetto alla settimana precedente, generato da 105 transazioni.

L’indice MSE MGS Total Return ha perso terreno, chiudendo in ribasso dello 0,1% a 906,438 punti. In totale sono state attive 21 emissioni. La migliore performance è stata registrata dall’emissione MGS 2051 all’1,8%, che ha chiuso in rialzo del 25,5% a 78 euro. Il MGS 2040 al 3% ha invece chiuso in ribasso del 2,7% a 90,50 euro.

L’indice MSE Corporate Bonds Total Return ha subito un calo dello 0,2%, chiudendo a 1.180,674 punti. Le emissioni attive durante la settimana sono state 64, con 23 titoli in perdita e 23 in guadagno. Il 4,85% Melite Finance plc Secured € 2028 ha guidato la lista dei titoli in guadagno, chiudendo in rialzo del 5,9% a 90,00 euro. Al contrario, il 4,85% JD Capital plc Secured € 2032 S1 T1 ha chiuso in ribasso dell’8,5% a 92,01 euro.

I 10 principali movimenti di mercato

Bank of Valletta plc (BOV) ha guidato la lista dei perdenti, chiudendo la settimana a 1,40 euro. BOV è stata attiva in 21 operazioni che hanno coinvolto 279.600 azioni, trascinando il prezzo del titolo al ribasso del 4,1%. Questo titolo ha anche registrato la maggiore liquidità, pari a 391.699 euro, durante la settimana, con il prezzo dell’azione che ha oscillato tra un massimo settimanale di 1,43 euro e un minimo di 1,36 euro.

D’altro canto, la sua omologa HSBC Bank Malta plc (HSBC) ha registrato un guadagno dello 0,7%, chiudendo a un massimo settimanale di 1,42 euro. Questo è stato il risultato di 20 transazioni per un valore di 78.565 euro.

APS Bank plc ha seguito l’esempio, poiché il titolo ha chiuso a 0,58 euro, con un aumento del 2,7%. Un totale di 74.199 azioni, suddivise in nove operazioni, ha generato un fatturato di 42.232 euro.

Lombard Bank Malta plc ha registrato un calo del 2,5% del prezzo delle azioni. Nonostante abbia toccato un massimo settimanale di 0,80 euro e un minimo di 0,77 euro, il titolo ha chiuso la settimana a 0,79 euro. Sono state eseguite dieci transazioni per 40.704 azioni per un valore di 31.747 euro.

Mapfre Middlesea plc ha chiuso la settimana in rialzo del 2,2% a 1,42 euro, prezzo visto l’ultima volta più di due mesi fa. Questo è stato il risultato di due operazioni di 1.046 azioni.

Il prezzo delle azioni di International Hotel Investments plc (IHI) è aumentato dell’8,9%, concludendo la settimana a un massimo di 0,49 euro. Il fatturato totale ha raggiunto i 7.215 euro, grazie a quattro transazioni. Nonostante l’aumento, il titolo rimane in calo del 14,8% rispetto all’anno precedente.

Un’unica transazione di 1.047 azioni ordinarie RS2 Software plc ha prodotto un calo marginale dell’1,9%, chiudendo la settimana a 1,05 euro.

L’aeroporto internazionale di Malta plc ha annullato il calo della settimana precedente, registrando un aumento del prezzo dello 0,9% e tornando al livello di 5,70 euro. Un totale di 11.459 azioni è stato scambiato in 15 operazioni, generando un fatturato totale di 64.589 euro.

Nel settore immobiliare, MIDI plc ha dimostrato una forte performance con un aumento a due cifre del 15,3% del prezzo delle azioni, chiudendo a un massimo settimanale di 0,256 euro. Sono state eseguite sette operazioni per un valore di 14.472 euro.

Malta Properties Company plc ha mostrato una crescita significativa con un aumento del 21,9% del prezzo delle azioni, chiudendo a 0,378 euro. Sono stati eseguiti quattro scambi di 11.899 azioni per un valore totale di 3.856 euro.

Annunci della società

HSBC Bank Malta plc ha annunciato i risultati del 1° trimestre. HSBC ha registrato un forte utile al lordo delle imposte per il primo trimestre del 2024, pari a 39,3 milioni di euro, con un aumento del 48% rispetto all’utile di 26,5 milioni di euro registrato nello stesso periodo dell’anno precedente. L’aumento dei tassi di interesse è stato il fattore che ha maggiormente contribuito all’incremento degli utili.

Il 30 aprile 2024 si è tenuta l’Assemblea generale di MAPFRE Middlesea plc, che ha approvato tutte le delibere. Il Consiglio ha approvato un dividendo finale lordo di 0,073057 euro per azione.

Il Consiglio di amministrazione di IHI ha annunciato l’approvazione del bilancio dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2023. Il gruppo ha registrato una perdita al netto delle imposte di 11,3 milioni di euro, con un aumento di 9 milioni di euro rispetto alla perdita di 2,3 milioni di euro del periodo precedente. Non sono stati dichiarati dividendi per l’esercizio 2023.

Hili Properties plc ha annunciato che il bilancio consolidato sottoposto a revisione per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2023 è stato approvato dal Consiglio di amministrazione. La società ha chiuso l’esercizio con un utile consolidato al netto delle imposte di 6,4 milioni di euro.

La sintesi dell’analisi finanziaria pubblicata nel giugno 2023 prevedeva un utile consolidato al netto delle imposte di 5,1 milioni di euro. Questo scostamento è dovuto principalmente al rinvio delle cessioni immobiliari programmate, a causa del rallentamento delle attività di transazione sul mercato nel corso del 2023, che ha comportato ricavi per l’intero anno per queste attività. In secondo luogo, i tassi di inflazione registrati sono stati più alti del previsto, contribuendo ad aumentare l’indicizzazione dei canoni di locazione e, di conseguenza, i ricavi.

Il consiglio di amministrazione di Simonds Farsons Cisk plc si riunirà il 29 maggio 2024 per esaminare e approvare i risultati finanziari certificati per l’esercizio chiuso al 31 gennaio 2024. Nel corso della riunione, il consiglio valuterà anche la dichiarazione di un dividendo da raccomandare alla prossima assemblea generale della società.

Il Consiglio di amministrazione di Trident Estates plc si riunirà il 30 maggio 2024 per esaminare e approvare i risultati finanziari certificati per l’esercizio chiuso al 31 gennaio 2024 e per valutare la dichiarazione di un eventuale dividendo da raccomandare alla prossima Assemblea generale.

The Convenience Shop Holding plc ha annunciato che durante l’Assemblea generale del 29 aprile 2024 il Consiglio di amministrazione ha approvato tutte le delibere. Il Consiglio ha approvato un dividendo netto finale di 1.108.000 euro, pari a un dividendo netto di 0,036 euro per azione.

Questo articolo, redatto da Jesmond Mizzi Financial Advisors Limited, non intende fornire consigli di investimento e i contenuti non devono essere interpretati come tali. La società è autorizzata a svolgere servizi di investimento dalla MFSA ed è membro della Borsa di Malta e del Gruppo Atlas. Gli amministratori o le parti correlate, compresa la società, e i loro clienti potrebbero avere un interesse nei titoli menzionati in questo articolo. Per ulteriori informazioni contattare Jesmond Mizzi Financial Advisors Limited all’indirizzo 67, Level 3, South Street, La Valletta, tel: 2122 4410, o e-mail info@jesmondmizzi.com.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE