sabato, Maggio 18, 2024
HomeBusinessL'MFSA ospita un relatore ospite di MONEYVAL in occasione di una conferenza...

L’MFSA ospita un relatore ospite di MONEYVAL in occasione di una conferenza internazionale

Hamish Armstrong, consulente capo per i reati finanziari presso la Jersey Financial Services Commission, partecipa a una sessione di discussione con i rappresentanti di MFSA, FIAU e HMRC.

L’Autorità maltese per i servizi finanziari (MFSA) ha recentemente ospitato un’importante conferenza internazionale incentrata sulla regolamentazione dei fiduciari e dei fornitori di servizi aziendali (CSP). L’incontro, a cui hanno partecipato oltre 400 persone, ha visto la presenza di un’importante serie di relatori, tra cui addetti ai lavori, esperti legali, funzionari di regolamentazione e rappresentanti di organizzazioni globali come MONEYVAL, oltre alle autorità competenti straniere.

Kenneth Farrugia, MFSA CEOKenneth Farrugia, CEO MFSA

Nel suo discorso di apertura, Kenneth Farrugia, CEO della MFSA, ha sottolineato l’importanza di una regolamentazione rigorosa per i fornitori di servizi fiduciari e societari (TCSP). Ha sottolineato la necessità di collaborazione e di scambio di conoscenze per combattere efficacemente il crimine finanziario. Alfred Zammit, direttore dell’AIFU, ha fatto eco a questi sentimenti, sottolineando l’evoluzione del ruolo dei TCSP nel contesto di una maggiore consapevolezza della proprietà effettiva e dell’uso improprio di entità legali per attività finanziarie illecite.

Andrew Lebrun di MONEYVAL ha fornito informazioni sui cambiamenti in arrivo con l’introduzione di una nuova metodologia di valutazione per i Paesi. Questi cambiamenti comportano l’aggiornamento degli standard GAFI relativi alla valutazione e alla supervisione del rischio, oltre a maggiori aspettative per i TCSP. Lebrun ha sottolineato la necessità di valutazioni più complete del rischio d’impresa, che tengano conto anche delle strutture di gruppo, e l’importanza di facilitare la condivisione delle informazioni sui conti e sulle transazioni dei clienti tra i gruppi aziendali.

Una tavola rotonda, con il contributo di Hamish Armstrong della Jersey Financial Services Commission, ha approfondito le best practice internazionali per l’autorizzazione e la supervisione dei TCSP. Armstrong ha sottolineato l’approccio proattivo di Jersey nel mitigare i rischi associati alle entità e agli accordi legali, in particolare alla luce della rapida evoluzione del settore e della sua natura transnazionale.

MFSA conferenceConferenza MFSA

La conferenza ha approfondito il quadro normativo maltese e le procedure di autorizzazione per i TCSP, oltre a vari argomenti pertinenti come il Trusts Ultimate Beneficial Ownership Register (TUBOR), le misure di applicazione, i partenariati pubblico-privato e le sanzioni finanziarie internazionali. I relatori locali, in rappresentanza di enti chiave quali MFSA, FIAU e Sanctions Monitoring Board, hanno fornito preziose informazioni sul panorama normativo maltese.

Altre presentazioni hanno riguardato la supervisione e l’applicazione dell’antiriciclaggio da parte dell’unità di intelligence finanziaria di Malta, oltre a discorsi chiave sulla supervisione basata sui risultati e sul ruolo dell’intelligence nelle attività di antiriciclaggio e di lotta al finanziamento del terrorismo. Jesmond Gatt, presidente della MFSA, ha ribadito l’impegno dell’autorità a promuovere un ambiente favorevole alla crescita e all’integrità dei TCSP a Malta durante le osservazioni conclusive dell’evento.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE