martedì, Maggio 28, 2024
HomeBusinessEpic è la prima a lanciare l'assicurazione dei dispositivi per smartphone e...

Epic è la prima a lanciare l’assicurazione dei dispositivi per smartphone e tablet

Gli abbonati potranno beneficiare di un massimo di due sinistri all’anno, consentendo loro di affrontare in modo efficiente i danni accidentali e liquidi che possono verificarsi.

In un mondo sempre più dipendente da smartphone e tablet, è fondamentale garantire la protezione di questi dispositivi essenziali. Riconoscendo questo aspetto, Epic inizia a distribuire Epic Device Insurance, un altro servizio innovativo, che offre una copertura assicurativa completa per i danni accidentali, come schermi danneggiati e versamenti di liquidi, su dispositivi mobili e tablet.

Acquistando un nuovo dispositivo da Epic, i clienti possono ora scegliere di salvaguardare il loro investimento con una copertura assicurativa affidabile, garantendo la tranquillità in un panorama digitale in continua evoluzione. Epic Device Insurance è prodotta dalla compagnia assicurativa maltese Oney Insurance (PCC) Limited, esperta in programmi di Affinity Insurance e gestita da bolttech, la società internazionale di Insurtech con la missione di costruire un ecosistema di protezione e assicurazione leader a livello mondiale.

Epic Device Insurance offre una soluzione perfetta alle sfide moderne che i possessori di dispositivi devono affrontare, garantendo una protezione e un’assistenza senza pari. Che si tratti di uno smartphone essenziale per la comunicazione quotidiana o di un tablet fondamentale per la produttività, questa assicurazione garantisce un utilizzo ininterrotto grazie alle sue ampie opzioni di copertura. Ciò significa che se un dispositivo subisce uno di questi inconvenienti, i clienti sono coperti.

Con questo ultimo servizio di valore aggiunto, Epic continua a dimostrare il suo vantaggio innovativo, allineandosi perfettamente alla sua strategia di crescita, incentrata sul miglioramento e sulla diversificazione delle offerte per soddisfare le esigenze dinamiche dei suoi clienti. Si tratta di un’ulteriore offerta che conferma Epic come fornitore di fiducia, oltre a godere di tassi di interesse pari allo zero per cento e della possibilità di scambiare i vecchi telefoni con denaro contante. Questo servizio è già in fase di implementazione in altri mercati in cui opera il gruppo di investitori di Epic, tra cui Irlanda, Monaco e Cipro, in collaborazione con i centri di riparazione autorizzati per i dispositivi Apple, Samsung e Xiaomi.

“Siamo entusiasti di offrire un’altra novità ai nostri clienti con l’assicurazione per i dispositivi mobili e i tablet a Malta”, ha dichiarato Karl Galea, Chief Marketing Officer di Epic.

“I giorni in cui ci si preoccupava ogni volta che il telefono cadeva sono finiti. Con Epic Device Insurance, stiamo rendendo gli smartphone più recenti più accessibili e privi di preoccupazioni, in modo che i clienti possano sfruttare appieno il potenziale della rete mobile più veloce di Malta”, ha aggiunto.

Con prezzi a partire da 3,99 euro al mese, si tratta di una soluzione conveniente che offre tranquillità e protezione per i preziosi dispositivi mobili e tablet dei clienti. Gli abbonati potranno beneficiare di un massimo di due richieste di risarcimento all’anno, consentendo loro di affrontare in modo efficiente i danni accidentali e da liquidi che possono verificarsi. Il processo di iscrizione è semplice e conveniente: i clienti hanno a disposizione fino a 30 giorni dalla data di acquisto del dispositivo per richiedere l’assicurazione. Gli abbonati a Epic, entro un mese dall’adesione, ricevono un’offerta gratuita, che garantisce ai clienti una copertura immediata al momento dell’iscrizione. Gli abbonati hanno inoltre la possibilità di interrompere il servizio in qualsiasi momento senza incorrere in costi aggiuntivi.

Per fare domanda o semplicemente per saperne di più, visitate uno dei 17 spazi fisici di Epic a Malta o andate online.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

‘Questa non è una serie TV’ – Muscat si dichiara non colpevole tra drammi in tribunale e fuori

Centinaia di persone hanno manifestato fuori dal tribunale a sostegno di Muscat e dei suoi collaboratori. Foto: Matteo MirabelliJoseph Muscat si è dichiarato non...