martedì, Maggio 28, 2024
HomeBusinessAnalisi finanziaria: È iniziata la stagione delle assemblee generali

Analisi finanziaria: È iniziata la stagione delle assemblee generali

Le assemblee generali degli azionisti offrono agli azionisti una piattaforma per porre domande direttamente al consiglio di amministrazione e al senior management team in merito alla performance della società, alla sua governance e alla strategia futura. Foto: Shutterstock.com

Dopo la conclusione della stagione dei bilanci alla fine di aprile, siamo entrati nel periodo in cui le società con chiusura dell’esercizio a dicembre convocheranno l’assemblea generale annuale (AGM).

La stagione delle assemblee generali è già iniziata e le numerose assemblee che si terranno nelle prossime settimane saranno il fulcro del mercato dei capitali a Malta. Nel frattempo, questo coinciderà anche con la pubblicazione delle sintesi delle analisi finanziarie da parte degli emittenti obbligazionari, a parte la pubblicazione dei bilanci annuali di Simonds Farsons Cisk plc e Trident Estates plc che avverrà entro la fine di maggio, dato che queste società hanno un esercizio finanziario che termina a gennaio.

Le Assemblee generali sono eventi importanti per le società e anche per gli azionisti. Consentono alle società di comunicare la propria visione, strategia e performance agli azionisti e agli altri stakeholder. D’altro canto, queste assemblee formali consentono agli azionisti di esercitare i propri diritti, esprimere le proprie opinioni ed eventualmente cercare di influenzare le decisioni della società.

Sebbene il mercato dei capitali locale sia attivo da oltre 30 anni, vale la pena sottolineare l’importanza della stagione delle assemblee generali e il ruolo chiave svolto dalle società e dagli azionisti.

Poiché le società locali non organizzano altre assemblee degli azionisti nel corso dell’anno (in alcuni Paesi le società organizzano anche un Capital Markets Day che offre l’opportunità di comprendere meglio e più a fondo alcune parti dell’azienda e di discutere in dettaglio le iniziative strategiche), questo è l’unico forum in cui le società hanno la possibilità di spiegare la loro strategia, la loro visione e i loro risultati finanziari, a parte gli annunci aziendali.

Le società maltesi generalmente presentano una presentazione dettagliata dei risultati finanziari e dei punti salienti dell’attività nel corso dell’anno, prima di procedere con la parte formale dell’assemblea relativa alle delibere all’ordine del giorno. Nella maggior parte dei casi, vengono presentate le consuete delibere, come l’approvazione del bilancio, la nomina dei revisori, l’approvazione di eventuali raccomandazioni sui dividendi, i membri del consiglio di amministrazione, ecc.

Sebbene l’assemblea generale approvi formalmente il bilancio certificato dell’esercizio precedente, sarebbe buona norma per tutte le società dedicare del tempo anche alla presentazione di alcuni punti salienti del nuovo esercizio. Dopotutto, l’assemblea generale di solito si tiene quasi a metà del nuovo anno finanziario e gli azionisti dovrebbero essere più interessati a conoscere i risultati attuali piuttosto che i dati finanziari storici.

È inoltre buona norma che le società pubblichino un annuncio formale dopo l’assemblea generale (oltre al consueto annuncio di conferma dell’approvazione delle delibere e del nuovo consiglio di amministrazione) per aggiornare gli azionisti non fisicamente presenti all’assemblea e anche la comunità degli investitori, che potrebbero prendere in considerazione un’esposizione alla società, riassumendo i punti salienti dei lavori, comprese le discussioni durante il question time.

Sarebbe buona norma che tutte le società dedicassero del tempo anche alla presentazione di alcuni punti salienti del nuovo esercizio finanziario

Gli azionisti svolgono diversi ruoli cruciali durante un’assemblea generale, fondamentali per la governance e la supervisione di una società. Sebbene la maggior parte delle società maltesi abbia grandi azionisti che esercitano un controllo effettivo, anche gli azionisti di minoranza hanno il diritto di votare sulle varie risoluzioni presentate all’Assemblea generale. Gli azionisti possono segnalare eventuali preoccupazioni e lamentele attraverso le votazioni, che possono influenzare le pratiche di governance aziendale e le decisioni strategiche prese dal consiglio di amministrazione.

Uno dei ruoli più importanti per gli azionisti è la sessione di domande e risposte. Le assemblee generali forniscono agli azionisti una piattaforma per porre domande direttamente al consiglio di amministrazione e al team di senior management in merito alle prestazioni della società, alla sua governance e alla strategia futura. Ciò funge da importante controllo sul consiglio di amministrazione e sul management, garantendo trasparenza e responsabilità.

Sfortunatamente, la sessione di domande e risposte durante le assemblee generali a Malta non è sempre molto fruttuosa, con preoccupazioni principalmente rivolte all’uso della lingua maltese durante tali procedure o ad altre banali richieste di estensione dei programmi di fidelizzazione degli azionisti da parte di alcune società.

Gli azionisti dovrebbero invece concentrarsi sul chiedere alle società come stiano affinando le loro strategie e come stiano navigando tra i rischi intrinseci delle loro attività, posizionandosi al contempo per sfruttare le potenziali opportunità nelle loro aree di business principali.

Gli azionisti possono anche utilizzare le assemblee generali per esercitare i loro diritti legali, ad esempio proponendo risoluzioni che in genere non rientrano tra i consueti punti all’ordine del giorno.

A livello internazionale, alcune assemblee generali sono dominate da azionisti attivisti che utilizzano il forum come un’opportunità per esprimere le loro preoccupazioni e garantire l’allineamento degli interessi tra il management e gli azionisti.

A Malta, abbiamo bisogno che gli azionisti di minoranza assumano un ruolo di attivisti. Idealmente, questo ruolo dovrebbe essere svolto anche dagli investitori istituzionali, che possono esercitare una maggiore influenza grazie alle loro partecipazioni significative e al loro potere di fuoco. È chiaro che i principali investitori istituzionali a Malta non sono quasi mai presenti e, quindi, non partecipano alle assemblee generali. Gli investitori istituzionali sono attori chiave in queste assemblee e la loro partecipazione attiva, anche durante la sessione di domande e risposte, è fondamentale per la supervisione e la direzione strategica delle società.

Dato il sentimento di debolezza degli investitori che continua a prevalere a Malta, con un numero crescente di investitori retail e istituzionali sempre più frustrati per il basso livello di attività di trading sulla Borsa di Malta, la mancanza di reattività ai risultati finanziari di una società e, in alcuni casi, anche la debolezza della governance di alcune società, la stagione delle assemblee generali è il forum perfetto per gli azionisti per esprimere le loro rimostranze e chiedere azioni per migliorare il valore per gli azionisti.

Rizzo, Farrugia & Co. (Stockbrokers) Ltd, “Rizzo Farrugia”, è un membro della Borsa Valori di Malta ed è autorizzato dalla Malta Financial Services Authority. La presente relazione è stata redatta in conformità ai requisiti di legge. Non è stato divulgato alla/e società qui menzionate prima della sua pubblicazione. Si basa esclusivamente su informazioni pubbliche ed è pubblicato esclusivamente a scopo informativo e non deve essere interpretato come una sollecitazione o un’offerta di acquisto o vendita di titoli o strumenti finanziari correlati. L’autore e le altre persone interessate non possono negoziare i titoli a cui si riferisce il presente rapporto (ad eccezione dell’esecuzione di ordini di clienti non richiesti) fino a quando i destinatari del presente rapporto non abbiano avuto una ragionevole opportunità di agire in tal senso. Rizzo Farrugia, i suoi amministratori, l’autore della presente relazione, altri dipendenti o Rizzo Farrugia per conto dei suoi clienti, detengono partecipazioni nei titoli qui menzionati e possono in qualsiasi momento effettuare acquisti e/o vendite su di essi in qualità di mandante o agente, e possono anche avere altri rapporti commerciali con la/e società. I mercati azionari sono volatili e soggetti a fluttuazioni che non possono essere ragionevolmente previste. I risultati passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri. Né Rizzo Farrugia, né alcuno dei suoi amministratori o dipendenti si assumono alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni derivanti dall’uso di tutto o parte di esso e non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia in merito all’affidabilità delle informazioni contenute nel presente rapporto.

© 2024 Rizzo, Farrugia & Co. (Stockbrokers) Ltd. Tutti i diritti riservati.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

‘Questa non è una serie TV’ – Muscat si dichiara non colpevole tra drammi in tribunale e fuori

Centinaia di persone hanno manifestato fuori dal tribunale a sostegno di Muscat e dei suoi collaboratori. Foto: Matteo MirabelliJoseph Muscat si è dichiarato non...