sabato, Maggio 18, 2024
HomeBusinessDove si trova il laboratorio di Tufina Watches?

Dove si trova il laboratorio di Tufina Watches?

Laboratorio Orologi Tufina a Oberhaching, Germania.

Il laboratorio Tufina è . Il marchio è ormai un nome largamente associato all’orologeria tedesca. La loro clientela affezionata, così come il nuovo pubblico, ha sentito parlare molto delle qualità positive attribuite agli orologi di marca tedesca. A questo proposito, abbiamo notato che c’è un maggiore interesse a saperne di più sul marchio Tufina. In questo blog post, vi presenteremo un tour del loro laboratorio e vi illustreremo il loro processo di lavorazione.

Il laboratorio di Oberhaching

L’azienda Tufina o altrimenti nota come Tufina & Son opera a Oberhaching, vicino a Monaco di Baviera. Prima di stabilire il loro laboratorio in questa splendida città, hanno condotto le loro attività ad Amburgo. Il loro laboratorio sembra essere diventato una seconda casa per i loro orologiai che hanno dedicato la loro intera vita all’orologeria. Se si entrasse nel loro magazzino e laboratorio, si troverebbe una struttura con molte stanze piene di attrezzature, strumenti, fogli di progettazione e confezioni dei loro orologi pronti per essere spediti ai clienti.

I loro tavoli da orologiaio ricordano un’epoca antica in cui gli orologi venivano accuratamente realizzati a mano. Ancora oggi onorano questa tradizione consegnando orologi assemblati a mano con cura e dedizione. Le loro postazioni di lavoro sembrano ricoperte di intricati strumenti di orologeria. Troverete matite per la polvere, pinzette, leve a pinza, cacciaviti, spazzole, soffiatori, matite per la polvere, strumenti per il movimento, strumenti per la lucidatura e tester per orologi, oltre a numerosi libri e pubblicazioni sparsi sui loro tavoli da lavoro. Il tutto a testimonianza del loro diligente processo di lavoro con le mani e con la mente.

Tufina Watches Laboratory process.Il processo del laboratorio degli orologi Tufina.

Processo di produzione

Uno dei pilastri della loro attività orologiera è il fatto che i segnatempo di Theorema e Pionier sono completamente disegnati, progettati e assemblati all’interno dell’azienda. Il primo passo che precede il resto del processo di Tufina è la progettazione dei propri orologi. Enis Tufina, insieme a un gruppo selezionato di designer esperti, progetta innanzitutto i componenti e l’architettura di ogni nuovo modello. Questo processo è piuttosto lungo, in quanto passa attraverso una serie di fasi di valutazione e bozze iniziali. Può essere necessario più di un anno solo per finalizzare il design di una collezione.

Successivamente, i componenti vengono accuratamente assemblati a mano. Si tratta di un processo estremamente intricato e piuttosto noioso, che richiede grande pazienza e attenzione ai dettagli. Oltre all’assemblaggio a mano di tutti i componenti, viene eseguito un processo meticoloso di finitura e lucidatura. Ogni singolo orologio Tufina viene sottoposto a quattro prove per garantire la perfetta precisione e funzionalità. L’intero processo può durare da un anno a tre anni, a seconda della complessità dell’orologio.

Elma cyclomotion at the Tufina Watches Laboratory in Germany.Il ciclomotore Elma nel laboratorio degli orologi Tufina in Germania.

Attrezzature di qualità per un marchio tedesco di qualità

Il laboratorio di orologeria Tufina & Son è dotato di alcuni dei più avanzati macchinari tedeschi, europei e asiatici per la produzione di orologi di alta gamma. Un esempio è l’Elma Cyclomotion, un dispositivo ausiliario indispensabile per ogni laboratorio. Questo avvolgitore di orologi può essere configurato individualmente. Diverse varianti di sollevamento garantiscono un sollevamento e un avvolgimento ottimali in base ai rispettivi requisiti dei movimenti meccanici degli orologi. Questa macchina consente agli orologiai di caricare facilmente orologi meccanici grandi e pesanti. Un coperchio protettivo chiudibile a chiave fornisce un’ulteriore protezione contro la polvere e le influenze meccaniche.

Con questa macchina si eseguono anche test di durata. Questi test possono essere regolati a diverse velocità, da uno a quattro giri al minuto. Il Cyclomotion Elma e una serie di altre attrezzature consentono di applicare tecniche di produzione precise. In questo modo, la loro fabbrica di orologi combina la tradizionale maestria orologiera con una tecnologia di produzione all’avanguardia. Durante l’intero processo di produzione, i loro professionisti si attengono alle severe norme dell’orologeria tedesca. In questo modo garantiscono la massima qualità in termini di ingegneria, valore meccanico, funzionalità, precisione e durata.

Altri macchinari di alta qualità utilizzati nel laboratorio di Tufina sono il prestigioso tester impermeabile Greiner Poseidon LT, l’apparecchiatura di riferimento per i test di manutenzione degli orologi, che gestisce livelli di vuoto fino a -0,7 bar e pressioni fino a 10 bar. Il suo design intuitivo comprende un ampio schermo a colori e menu di facile utilizzo, adattati da esperti del settore alle esigenze moderne. Gli utenti possono seguire i test in tempo reale grazie a display grafici. Le caratteristiche principali sono la semplicità d’uso, la mappatura dettagliata dei processi sullo schermo e la versatilità del sistema di vassoi. Può ospitare orologi fino a 61 mm di diametro e 15 mm di spessore, misurando con precisione le deformazioni fino a ≤ 0,1 µm. Altre opzioni includono la modalità “test rapido”, tempi di misurazione personalizzabili e funzionalità di registro di stampa per stampanti termiche. Queste caratteristiche assicurano una manutenzione efficiente ed economica dell’orologio.

Un altro macchinario molto costoso che troverete in questo laboratorio tedesco è il Mitutoyo TM-A505B utilizzato per la micrometria. Il micrometro è uno strumento di misura preciso, ideale per ottenere misure estremamente fini. È disponibile sia in versione metrica che imperiale: i micrometri metrici misurano in genere con incrementi di 0,01 mm e le versioni imperiali in 0,001 pollici. Queste misure offrono una precisione superiore rispetto ai calibri a quadrante o ai calibri a corsoio, a seconda della diligenza dell’utente. L’accuratezza del micrometro è verificata in base alla norma DIN 863 a una temperatura di riferimento di -20°C, con una forza di misura esercitata dall’azionamento a cricchetto compresa tra 5 e 10 N.

Funzionando secondo il principio della vite e del dado, il micrometro facilita la rotazione assiale della sua struttura a forma di barile, nota anche come ditale, per misurare la distanza di un oggetto. La vite, collegata al ditale, è un cilindro concentrato contrassegnato da divisioni uguali per garantire letture precise. Ruotando la vite attraverso il ditale con un movimento circolare si ottiene un movimento assiale pari al passo della vite, che è correlato al grado di rotazione e al movimento assiale assoluto. Regolando il passo della filettatura della vite, è possibile regolare con precisione il valore assiale per aumentare l’accuratezza. Sono disponibili diversi tipi di micrometri per soddisfare le varie esigenze di misurazione.

Ma quando abbiamo chiesto a uno dei loro orologiai, Blendi Tufina, quale fosse il suo strumento preferito, ci ha risposto che utilizzava con orgoglio il suo micrometro Brown and Sharpe Micro-Etalon 225. È un po’ un vecchio stampatore, ma naturalmente proviene da una famiglia che opera da otto generazioni nel settore dell’orologeria ed è in possesso di un certificato di maestro artigiano. Come si è visto, Tufina ha un affascinante approccio ingegneristico all’orologeria. Non c’è da sorprendersi, per una famiglia che risale all’inizio del 1800 nel settore dell’orologeria, siamo stati piacevolmente a nostro agio.

Otto generazioni nell’orologeria

Tufina ha. La famiglia che sta dietro a questo marchio ha affrontato tappe e sfide importanti. All’inizio del XX secolo, i Fratelli Tufina hanno raggiunto una notevole influenza, creando orologi ammirati per la loro precisione e artigianalità. Tuttavia, la complessa situazione politica dell’Albania a metà del XX secolo ha comportato molte difficoltà per i Tufina. Il regime autoritario dell’epoca sottopose la famiglia Tufina a persecuzioni, incarcerazioni e confische dei beni. Tuttavia, nonostante le avversità, i membri della famiglia Tufina continuarono a portare avanti la loro tradizione orologiera.

Molti nomi illustri hanno creato orologi che ancora oggi si trovano in musei, edifici istituzionali e aste d’epoca. Alla domanda su alcuni di questi nomi, Blendi Tufina ricorda la storia di Bahri Tufina che creò il primo orologio da tavolo made in Albania. Ci ha detto che Fiqiri Tufina è ancora ricordato come un orologiaio molto conosciuto in molte parti d’Italia. Syri Tufina e Alban Tufina detengono il titolo di “Maestro orologiaio”, conferito dalla Camera Nazionale dell’Artigianato in Albania, una divisione del Ministero della Cultura. Insieme a molti altri membri della famiglia, lavorano ancora oggi come orologiai.

  • 1822: Ismail Tufina inizia la tradizione familiare dell’orologeria.
  • 1940s: Tufina si espande fino a possedere più di 23 negozi, affermandosi come nome di spicco del settore.
  • 1948: I membri della famiglia Tufina devono affrontare l’imprigionamento, la tortura e la confisca dei beni sotto il regime comunista albanese.
  • 1960s: Bahri Tufina getta le basi della formazione orologiera in Albania.
  • 2004: Enis Tufina lancia i marchi Theorema e Pionier, segnando un nuovo capitolo nella storia di Tufina.
  • Oggi: Tufina continua a produrre orologi assemblati a mano a Monaco di Baviera, in Germania, mettendo in mostra il duraturo spirito artigianale tramandato da otto generazioni di orologiai.
RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE