Connect with us

World

Stoltenberg: la Turchia accetta di sostenere la candidatura svedese alla NATO

Published

on

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accettato ieri di inoltrare la richiesta di adesione della Svezia alla NATO al suo parlamento per l’approvazione, ha dichiarato il capo dell’alleanza atlantica Jens Stoltenberg.

Dopo i colloqui a Vilnius con Erdogan e il primo ministro svedese Ulf Kristersson, Stoltenberg ha detto che la Turchia ha accettato di procedere, dichiarando: “Questo è un giorno storico”.

In precedenza, la possibile adesione della Svezia alla NATO era stata messa in dubbio quando Erdogan aveva detto che avrebbe appoggiato la candidatura della Svezia alla NATO solo se l’Unione Europea avesse ripreso i colloqui di adesione con Ankara, da tempo bloccati.

L’inaspettata richiesta del mercuriale leader turco è giunta alla vigilia di un importante vertice della NATO in cui i leader occidentali vogliono mostrare unità di fronte alla guerra della Russia contro l’Ucraina.

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha subito definito la richiesta di Erdogan non correlata alla questione della concessione alla Svezia delle garanzie di sicurezza offerte dalla più potente organizzazione militare del mondo.

Erdogan ha bloccato per mesi l’adesione della Svezia a causa di ciò che riteneva fosse l’incapacità di Stoccolma di reprimere i militanti curdi che stanno conducendo una sanguinosa insurrezione contro la Turchia.

Advertisement