giovedì, Aprile 18, 2024
HomeWorldPutin dice che dei "terroristi" hanno sparato ai civili nel sud della...

Putin dice che dei “terroristi” hanno sparato ai civili nel sud della Russia

Il Presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato ieri che “neonazisti” e “terroristi” hanno aperto il fuoco sui civili nella regione meridionale di Bryansk, dopo che un gruppo di ricognizione è stato accusato di aver attraversato il confine dall’Ucraina.

“I nostri soldati e ufficiali… proteggono dai neonazisti e dai terroristi… che oggi hanno commesso un altro attacco terroristico, penetrando nella zona di confine e aprendo il fuoco sui civili”, ha detto Putin in un discorso televisivo.

Non ha detto se qualcuno è stato ucciso.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE