domenica, Febbraio 25, 2024
HomeSportFormula 1Singapore rivede l'accordo con la Formula 1 in seguito a un'indagine sulla...

Singapore rivede l’accordo con la Formula 1 in seguito a un’indagine sulla corruzione

L’affare del GP di Singapore è sotto esame dopo che il ministro dei trasporti del Paese è stato accusato di corruzione. Foto: AFP

Il governo di Singapore rivedrà i termini dell’accordo per il Gran Premio di Formula Uno dopo che il suo ex ministro dei trasporti è stato accusato di corruzione, ha dichiarato oggi un funzionario.

S. Iswaran si è dimesso a gennaio dopo essere stato accusato di 27 reati nell’ambito di una rara indagine per corruzione ai massimi livelli nella città-stato.

Il caso ha coinvolto anche il miliardario magnate alberghiero Ong Beng Seng, accreditato per aver contribuito a portare la prima gara notturna di F1 a Singapore nel 2008.

Il ministro incaricato delle Relazioni Commerciali Grace Fu ha dichiarato oggi al Parlamento che “viste le accuse di corruzione, stiamo rivedendo i termini dell’accordo (con la F1)”.

“Non c’è nulla che suggerisca, al momento, che i contratti di F1 o altri contratti siano stati strutturati a svantaggio del governo”, ha dichiarato.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

Il premio NOMA 2024 a Manuela Tesse e Michele Marcolini

Sliema, Malta - 13 febbraio 2024 Il prestigioso Premio Noma 2024 sarà conferito a Manuela Tesse e Michele Marcolini, allenatori delle nazionali maltesi di...