sabato, Marzo 2, 2024
HomeSportCalcioL'assenza di Messi a Hong Kong scatena un'ondata di indignazione in Cina

L’assenza di Messi a Hong Kong scatena un’ondata di indignazione in Cina

Lionel Messi ha scatenato la rabbia di Hong Kong dopo la mancata partecipazione a un’amichevole. Foto: AFP

La mancata presenza di Lionel Messi a una partita a Hong Kong ha scatenato un’ondata di indignazione sui social, nella città e nella Cina continentale, con la superstar del calcio accusata di voler mettere in imbarazzo Pechino o addirittura di essere coinvolta in un sinistro complotto straniero.

Domenica l’asso argentino e la sua squadra, l’Inter Miami, hanno scatenato la furia dei tifosi di Hong Kong per non aver giocato in un’amichevole, adducendo un infortunio.

Gli appassionati che avevano sborsato fino a 4.800 dollari di Hong Kong (500 dollari) per vedere Messi hanno urlato “Rimborso!”, fatto pollice verso e sommerso di fischi il comproprietario della squadra, David Beckham, che ha cercato di ringraziare il pubblico.

Pochi giorni dopo, però, ha giocato per 30 minuti in un’amichevole in Giappone, suscitando indignazione e accuse di discriminazione nei confronti della Cina.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE