domenica, Aprile 14, 2024
HomeSportCalcioLa partita Malta-Inghilterra è stata funestata da truffatori e venditori di biglietti

La partita Malta-Inghilterra è stata funestata da truffatori e venditori di biglietti

Il periodo che precede l’attesissima partita di domani tra Malta e l’Inghilterra è stato funestato da un numero senza precedenti di bagarini e truffatori, ai quali è stato chiesto di pagare più del doppio del prezzo di vendita originale.

I gruppi Facebook online sono stati inondati di richieste di biglietti da parte di appassionati di calcio che sperano di vedere Malta affrontare una delle migliori squadre internazionali d’Europa, ma i biglietti scarseggiano.

La rivendita dei biglietti delle partite è un problema preoccupante– Associazione calcistica di Malta.

Alcuni potenziali acquirenti riferiscono che i biglietti sono stati venduti a prezzi esorbitanti, mentre altri sostengono che i biglietti sono stati acquistati in blocco e rivenduti con un alto ricarico.

I biglietti per la partita, in origine, avevano prezzi che andavano da 20 euro per la Tribuna Sud a 70 euro per la Tribuna Ovest.

L’Associazione calcistica maltese ha dichiarato a Times of Malta che tutti i biglietti sono stati esauriti dopo poche ore dalla messa in vendita dei biglietti early-bird.

Diversi biglietti per le partite sono in vendita sul marketplace di Facebook, con i biglietti della Tribuna Ovest spesso quotati a 120 euro l’uno, quasi il doppio del loro valore nominale. Altri stanno cercando di vendere i biglietti sui gruppi Facebook di calcio locali.

Molti biglietti sembrano essere disponibili in vendita sul marketplace di Facebook, spesso a un prezzo significativamente più alto del loro valore nominale.
I biglietti non possono essere trasferiti senza il consenso dell’AMF

Le condizioni di vendita dei biglietti delle partite stabiliscono che un biglietto “non può essere venduto, rivenduto o trasferito” senza il previo consenso dell’AMF.

Anche i truffatori stanno confondendo le acque, con diversi profili falsi sui social media che affermano di vendere biglietti a partire da 25 euro.

Alcuni tifosi scoraggiati stanno prendendo la situazione in modo scherzoso, chiedendo deliberatamente ai truffatori biglietti per tribune che in realtà non esistono, come la Michael Mifsud Stand e la Raymond Falzon Stand. I truffatori confermano di avere biglietti per queste aree inesistenti.

Un portavoce dell’AMF ha ammesso al Times of Malta che “la rivendita di biglietti per le partite è un problema preoccupante”, affermando che “la domanda e l’offerta portano automaticamente a questo risultato”.

Come sono stati assegnati i biglietti?

Parlando con Times of Malta, il presidente del South End Core, Dillon Mercieca, ha detto che i 2.700 biglietti iniziali della Tribuna Sud sono stati assegnati ai membri del gruppo di tifosi attraverso un accordo di prevendita con l’AMF, e che ogni membro ha potuto acquistare fino a cinque biglietti per poter partecipare con la propria famiglia e i propri amici.

Al gruppo è stata poi offerta l’opportunità di vendere biglietti per altre tribune, con altri 300 biglietti in Millenium Stand o West Stand destinati ai membri del South End Core.

Tutti i 4.000 biglietti della Tribuna Nord, solitamente utilizzata per ospitare i tifosi in trasferta, sono stati assegnati ai tifosi dell’Inghilterra: “Non è stato così per la partita contro l’Italia, per la quale la Federazione italiana aveva richiesto solo poche centinaia di biglietti”, ha dichiarato un portavoce dell’AMF.

Mercieca ha detto che la sezione West A dello stadio, con circa 2.000 biglietti, è gestita direttamente dalla MFA con biglietti assegnati a sponsor aziendali, VIP, familiari dei giocatori e altri ospiti.

Alcuni tifosi stanno chiedendo a truffatori biglietti per settori che non esistono – e si sentono dire che i biglietti sono disponibili per quei settori.

Secondo Mercieca, una volta messi in vendita i biglietti per lo stadio da 17.000 posti, solo 5.700 biglietti erano disponibili per il pubblico.

Alcuni sostengono che le modifiche al sistema di biglietteria dell’associazione, attese da tempo, aiuterebbero a ridurre gli abusi.

Mercieca sostiene che “il sistema di biglietteria deve essere modificato per essere personalizzato, in modo simile a quanto avviene nella maggior parte degli stadi internazionali in tutto il mondo”.

Un sistema di biglietteria personalizzato significherebbe che un biglietto viene assegnato a una persona specifica e abbinato a un documento di identificazione come la carta d’identità o il passaporto. Se un biglietto dovesse essere rivenduto, dovrebbe essere trasferito al nuovo proprietario attraverso il sistema ufficiale.

Gli addetti ai lavori che hanno parlato con Times of Malta hanno riconosciuto che, sebbene l’implementazione di un sistema simile sia un passo fondamentale nella lotta al touting, questo richiederebbe un investimento significativo per affrontare un problema che si presenta solo nelle poche occasioni in cui lo stadio fa il tutto esaurito.

Mercieca chiede anche un’applicazione più rigorosa delle norme, sostenendo che la polizia dovrebbe reprimere la pratica abusiva del touting dei biglietti: “L’Unità per la criminalità finanziaria dovrebbe essere coinvolta per monitorare i profili falsi e tracciare i redditi non dichiarati che vengono realizzati attraverso la vendita dei biglietti”, ha detto.

Interrogato sulla rivendita dei biglietti assegnati ai membri del South End Core, Mercieca si è detto “molto deluso” nel vedere che ciò accade, impegnandosi a espellere i membri che vengono scoperti”.

“Purtroppo, questo avviene di solito utilizzando un profilo falso, per cui è impossibile per noi risalire ai colpevoli”.

Malta-Inghilterra – Cosa aspettarsi:

La squadra inglese arriverà a Malta questa sera e ripartirà subito dopo la partita.

I cancelli apriranno domani alle 18. Prima della partita il South End Core allestirà una fan zone nel Parco Nazionale di Ta’ Qali.

La coreografia del South End Core si estenderà anche alla Millenium Stand, non solo alla South Stand come avviene di solito.

La lingua maltese avrà un ruolo più importante nei cori, negli striscioni e nelle coreografie, in seguito al feedback del pubblico.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE

BNF Bank lancia l’onboarding digitale dei clienti

Il set aggiornato di strumenti virtuali è stato progettato per migliorare l'esperienza bancaria dei clienti. Foto fornita da BNF BankBNF Bank ha lanciato una...