venerdì, Giugno 14, 2024
HomeMaltaUomo accusato di aver aggredito due persone con un cacciavite

Uomo accusato di aver aggredito due persone con un cacciavite

Foto del file: Matthew Mirabelli

Un uomo è stato posto in custodia cautelare sabato dopo essere stato accusato di aver aggredito due operai con un cacciavite durante una lite scaturita dall’impossibilità di passare con la propria auto dove le vittime stavano lavorando.

Emanuel Sciberras, 63 anni, di Żurrieq, si è dichiarato non colpevole di aver aggredito due uomini con un cacciavite.

Il magistrato Monica Vella ha ascoltato come l’incidente sia avvenuto venerdì mentre Sciberras stava guidando nella sua città natale. Non poteva passare perché le vittime stavano lavorando lì.

Tuttavia, ha insistito per passare, ma non appena è passato, è scoppiata una discussione, è sceso dall’auto e ha presumibilmente attaccato i due con un cacciavite, ferendoli nel processo.

La difesa ha affermato che ci sono versioni contrastanti di ciò che è realmente accaduto.

Il magistrato Vella ha respinto la richiesta di libertà provvisoria e l’uomo è stato posto in custodia cautelare.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE