sabato, Marzo 2, 2024
HomeMaltaNel 2022 i maltesi hanno prodotto 100 kg di rifiuti in più...

Nel 2022 i maltesi hanno prodotto 100 kg di rifiuti in più a persona rispetto alla media UE

Malta ha generato 2,6 miliardi di tonnellate di rifiuti nel 2022. Foto d’archivio

Ogni persona a Malta ha generato 618 kg di rifiuti nel 2022, oltre 100 kg in più rispetto agli altri europei, portando il totale del Paese a poco più di 2,6 miliardi di tonnellate, secondo i dati nazionali e dell’UE recentemente pubblicati.

Si tratta di un aumento del 4,4% rispetto al totale dei rifiuti generati nell’anno precedente, ma rimane di gran lunga inferiore all’anno di blocco del 2020, quando furono prodotti ben 3,5 miliardi di tonnellate di rifiuti.

In media, ogni persona a Malta ha generato l’equivalente di cinque valigie d’aereo piene in più di rifiuti rispetto alle loro controparti europee nel 2022.

Le autorità affermano che la situazione è migliorata notevolmente da allora, a seguito del nuovo calendario nazionale di raccolta dei rifiuti e dell’introduzione di multe per chi non separa correttamente i rifiuti.

I dati pubblicati separatamente indicano che nel 2023 la quantità di rifiuti in sacchi neri (discarica) è diminuita del 23%, i rifiuti organici sono aumentati del 35% e quelli da riciclaggio dell’11% circa.

Questo ha invertito una tendenza che durava da anni e che vedeva i sacchi grigi, il vetro e i rifiuti organici diminuire di anno in anno tra il 2019 e il 2022.

Rifiuti industriali e di costruzione in aumento

I dati pubblicati oggi dall’Ufficio nazionale di statistica mostrano che la quantità di rifiuti pericolosi come batterie, vernici e apparecchiature elettroniche generati nel 2022 è aumentata di oltre 2.600 tonnellate, mentre i rifiuti non pericolosi sono aumentati di oltre 100.000 tonnellate tra il 2021 e il 2022.

La quantità di rifiuti industriali, come i rifiuti edili, i solventi e i rifiuti metallici, è aumentata significativamente nel 2022. Allo stesso modo, la quantità di rifiuti domestici è aumentata fino a oltre 232.000 tonnellate, il livello più alto dal 2019.

618 kg di rifiuti a persona

I recenti dati Eurostat rivelano che i maltesi hanno generato circa 618 kg di rifiuti urbani pro capite nel 2022.

Si tratta di oltre 100 kg in più rispetto alla media europea di 513 kg. Solo sette Paesi dell’UE hanno prodotto più rifiuti pro capite di Malta.

Sebbene la media pro capite di Malta sia leggermente aumentata dal 2021 (da 611 kg a 618 kg), rimane inferiore a qualsiasi altro livello dal 2013, quando sono stati prodotti solo 602 kg di rifiuti pro capite.

Tuttavia, Malta sembra essere in testa alla classifica europea anche per quanto riguarda i rifiuti riciclabili, con appena 75 kg di rifiuti riciclabili per persona raccolti nel 2022, molto più bassi della media UE di 249 kg. Solo la Romania, con 36 kg a persona, ha registrato livelli di raccolta inferiori.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE