sabato, Maggio 18, 2024
HomeMaltaMiriam Dalli "è la più adatta" a ricoprire il ruolo di Fearne...

Miriam Dalli “è la più adatta” a ricoprire il ruolo di Fearne nell’UE

Miriam Dalli potrebbe essere il prossimo commissario europeo di Malta? Foto: Matteo Mirabelli

Miriam Dalli è la “più adatta” e la “più sicura” a sostituire Chris Fearne come prossimo commissario europeo di Malta, secondo fonti vicine al governo e al governo.

È ancora troppo presto per qualsiasi tipo di decisione, e la questione è stata a malapena discussa internamente, ma le dimissioni di Fearne hanno lasciato un posto vacante per il prestigioso ruolo.

Fearne si è fatto da parte a gennaio, dopo l’annuncio che sarebbe stato il candidato di Malta a commissario dell’UE.

Il suo lavoro da sogno a Bruxelles è stato interrotto dopo che è stato rivelato che deve affrontare accuse di frode in relazione all’accordo per la privatizzazione di tre ospedali statali. Fearne sostiene di essere innocente.

Tre fonti vicine al gabinetto hanno indicato Dalli come la candidata ideale per assumere l’incarico, affermando che ha tutte le carte in regola.

Èmolto stimata nell’UE e non ha un bagaglio politico sostanziale che potrebbe ostacolare la sua nomina”, ha dichiarato un membro del Gabinetto

Il ministro dell’Energia ed ex europarlamentare conosce l’UE e l’UE conosce lei. Sebbene sia stata europarlamentare durante il mandato di Joseph Muscat, ha ottenuto un posto di gabinetto solo sotto Robert Abela, evitando potenzialmente un duro esame da parte degli eurodeputati.

“È molto stimata nell’UE e non ha un bagaglio politico sostanziale che possa ostacolare la sua nomina”, ha dichiarato un membro del gabinetto.

Quando le è stato chiesto se avrebbe accettato la nomina mentre usciva da una riunione del gruppo parlamentare PL ieri mattina, Dalli non ha voluto impegnarsi.

“Queste discussioni devono essere fatte all’interno del gruppo parlamentare”, ha detto, mentre si allontanava per andare in macchina.

Dopo la riunione di ieri, il primo ministro ha dichiarato ai giornalisti che era ancora troppo presto per annunciare il nuovo candidato di Malta e ha detto che il nome sarebbe stato annunciato a tempo debito.

Il cambio di programma di Fearne

Venerdì scorso, Fearne ha annunciato le sue dimissioni da ministro e il ritiro della candidatura di Malta alla Commissione UE.

Prima delle dimissioni di venerdì, alcuni membri del gabinetto hanno dichiarato al Times of Malta che non era troppo tardi per Fearne all’UE e hanno espresso la speranza che sarebbe stato in grado di procedere con la nomina e di ottenere il posto nel corso dell’anno.

Ma altri hanno detto che non c’era modo che l’UE lo facesse entrare nella squadra dei commissari con accuse penali di quella natura che pendevano sulla sua testa.

“Non possiamo permetterci di essere umiliati durante il processo; ecco perché abbiamo bisogno di una persona pulita. E Miriam Dalli è la persona giusta”, ha detto un membro del gabinetto.

Ma non tutti sono d’accordo. Alcuni funzionari hanno detto che sarebbe un male per il Labour se Dalli lasciasse la politica locale dopo soli quattro anni.

“Dalli è molto popolare tra gli elettori; sarebbe un duro colpo se la perdessimo”, ha detto un deputato del governo.

L’avvocato ed ex giornalista è stata cooptata nel Parlamento maltese nell’autunno 2020, dopo che Robert Abela è diventato primo ministro. Subito dopo è stata nominata ministro.

In precedenza, è stata membro del Parlamento europeo e uno dei rappresentanti di punta del Labour nell’UE.

In seguito al rimpasto di governo a sorpresa di gennaio, è ora responsabile dell’ambiente, dell’energia e della rigenerazione del Grand Harbour. La Dalli non è stato l’unico nome che è stato proposto come potenziale candidato. Un deputato ha suggerito Clyde Caruana, affermando che è rispettato negli ambienti d’oltreoceano.

Altri hanno indicato ex ministri come possibili candidati, citando l’ex ministro dell’Istruzione Evarist Bartolo.

Ogni Stato membro dell’Unione europea – compresa Malta – può nominare un commissario che servirà nella Commissione europea per un mandato di cinque anni.

A ogni commissario viene assegnato un portafoglio diverso – come i portafogli dei ministri locali – a seguito delle votazioni che si svolgeranno dopo le elezioni di giugno.

Il commissario europeo di Malta negli ultimi cinque anni è stata Helena Dalli.

RELATED ARTICLES

ULTIME NOTIZIE